VIDEO. Maltempo in Campania, metro interrotta e città allagate: danni a Monte di Procida e Bacoli

maltempo campania
screen video Pietro Capuano

Il Maltempo si è abbattuto sulla Campania dalle 6 di questa mattina. Sono diversi i danni registrati a Napoli e provincia come reso noto dalla Protezione Civile della Regione. Una vera tempesta di fulmini con pioggia e vento forte si è abbattuta anche sulla Costiera.

MALTEMPO IN CAMPANIA: DANNI A BACOLI E MONTE DI PROCIDA

I danni maggiori si sono registrati nella città di Monte di Procida dove il sindaco Peppe Pugliese raccomanda ai cittadini di fare attenzione:

Quello che si è abbattuto questa mattina su Monte di Procida è stato un evento di forte intensità. Abbiamo monitorato il territorio e le sue vulnerabilità e siamo intervenuti, in varie zone del paese, insieme alla Polizia Municipale, alla Protezione civile, e squadre comunali, ascoltando quanti ci segnalavano danni e situazioni di pericolo. Ringrazio tutti per il lavoro svolto e anche gli operatori della Tekra che ci hanno segnalato criticità fin dalle prime ore del mattino, intervenendo talvolta in prima persona per fronteggiare danni e pericoli per la comunità. Oltre tutto questo si è aggiunta un’auto in fiamme a corso Garibaldi che, in attesa dell’arrivo vigili del fuoco ha compromesso gravemente la viabialità determinando lunghe code in diverse parti del paese. Per la forte pioggia e tutti questi motivi comunico ai cittadini di Cappella che l’intervento alle condutture idriche previsto per oggi è stato rinviato. Non mancheremo di fornire indicazioni circa la nuova data dell’intervento. Invito, come sempre, i cittadini alla massima prudenza in questa giornata di forte maltempo. Mi raccomando“.

Questa la situazione di Bacoli denunciata da Pietro Capuano, Segretario Lega Salvini-Premier Bacoli:

Ecco la situazione in alcune strade di Bacoli al primo temporale autunnale. È risaputo che il problema allagamenti è molto complicato da risolvere ma quando un Sindaco bombarda i social per mesi con post sulle strade e sui tombini affermando frasi del tipo “stiamo pulendo i tombini e asfaltando le strade per evitare questo inverno di ritrovarci a fare i conti con gli allagamenti” i cittadini non si aspettano di certo di ritrovarsi in queste condizioni al primo temporale.
Nei giorni a seguire sono curioso di vedere lo stato delle strade da poco asfaltate. Siamo stanchi di essere presi in giro, gli anni passano ma questa amministrazione, senza programmazione alcuna, continua a fare chiacchiere su chiacchiere e intanto Bacoli sprofonda“.

Disagi anche alla metropolitana Linea 1 di Napoli che limita la tratta a Dante.

Ma sono diverse le linee dei pullman che hanno deviato il loro percorso a causa dell’implacabilità delle strade.

Potrebbe anche interessarti