Un casertano, Franco Roviello, eletto presidente della SICO (Società italiana di Chirurgia Oncologica)

roviello presidente SICO
FOTO azienda ospedaliera universitaria senese

Un altro grande riconoscimento per i medici campani. Il prof. Franco Roviello è stato infatti eletto presidente della società italiana di chirurgia Oncologica. Il direttore della UOC Chirurgia Generale ad indirizzo oncologico dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese è infatti originario di Casagiove (in provincia di Caserta) dove è nato il 7 maggio del 1961.

UN CASERTANO PRESIDENTE DELLA SICO, LA SOCIETA’ ITALIANA DI CHIRURGIA ONCOLOGICA

Il docente ha però studiato a Siena e come reso noto dalla struttura toscana, nel biennio 2019-2021 è stato consigliere della Societa Italiana di Chirurgia e oggi eletto presidente della SICO (resterà in carica fino a ottobre 2o23):

Dopo l’elezione a next president nel 2019, il professor Roviello è entrato in carica come presidente della SICO, Società Italiana di Chirurgia Oncologica, nell’ambito delle elezioni che si sono tenute a metà settembre e nelle quali è stato eletto il nuovo consiglio direttivo. Recentemente la SICO è stata accreditata dal Ministero della Salute e parteciperà in maniera attiva ai tavoli tecnici per la stesura delle linee guida, con l’obiettivo di migliorare la gestione di un paziente oncologico e di definire le reti“.

Queste le parole del professore Franco Roviello, eletto presidente della SICO:

Sono molto orgoglioso di questa conferma. La struttura della SICO è organizzata in Oncoteams, gruppi specialistici di riferimento per le patologie di interesse, dove vengono disegnati e realizzati studi clinici multicentrici molto importanti per il progresso scientifico del settore. Nel board sono coinvolti i maggiori esperti nazionali su patologie oncologiche di competenza e questo – conclude il direttore della Chirurgia Generale ad indirizzo oncologico dell’Aou Senese – permetterà di pubblicare lavori importanti e determinanti che daranno risposte ai pazienti. Un ringraziamento particolare a tutta la mia équipe, agli specializzandi e ai colleghi della nostra azienda che da anni collaborano con il nostro gruppo“.

Potrebbe anche interessarti