Secondigliano, scontro tra auto e scooter: 14enne in prognosi riservata

secondigliano 14enne
Foto di repertorio

Un altro grave incidente si è verificato a Napoli, precisamente nell’area di Secondigliano: ad essere coinvolto è un ragazzo 14enne, che adesso è ricoverato in prognosi riservata. A riportare la notizia è Il Mattino.

Secondo quanto si apprende, il tutto è accaduto nel pomeriggio di ieri a Secondigliano, quartiere in cui abita il 14enne. Il giovane viaggiava sul suo scooter quando, per cause ancora da chiarire, si sarebbe scontrato violentemente con un’auto all’incrocio tra via del Cassano e il viale privato delle Comete.

A bordo dell’auto viaggiava una giovane di 27 anni, anche lei napoletana. I soccorsi del 118 sono giunti immediatamente sul posto e hanno trasportato il minore in ospedale. Al momento il 14enne è ricoverato al Cardarelli in prognosi riservata. La dinamica dell’incidente è ancora da chiarire: tuttavia, secondo quanto rilevato, sembra che il ragazzino non avesse indosso il casco di protezione al momento dello scontro.

Sul posto sono intervenuti anche i poliziotti municipali della sezione infortunistica di Napoli, che hanno proceduto al sequestro dei due veicoli e ai rilievi planimetrici e fotografici. Questi aiuteranno gli agenti a chiarire la dinamica dello scontro. Entrambi i giovani coinvolti sono stati sottoposti ai test per accertare l’eventuale assunzione di sostanze alcolemiche o stupefacenti, come da prassi.

Potrebbe anche interessarti