U.S.A. e Gran Bretagna: “Napoli è una città pericolosa”

scandalo consolato

Ormai è una notizia ufficiale, i ministeri degli esteri, le ambasciate, i consolati di Gran Bretagna e Stati Uniti hanno compilato un rapporto di allerta per tutti i loro compatrioti che avessero intenzione di visitare l’Italia, e in particolare le città di Roma e Napoli.

Si annota che soprattutto chi decidesse di addentrarsi all’interno dell’hinterland napoletano e nei collegamenti statali e autostradali tra Napoli e Salerno deve stare molto attento a una ricca e complessa fenomenologia di truffe e rapine a regola d’arte.

Con precisione certosina il ministero degli esteri britannico avverte i suoi cittadini ad esempio della truffa dei pneumatici forati in autostrada. In merito a quest’ultima, raccomanda che questi il più delle volte sono stati lacerati di proposito dall’artefice stesso della truffa, il quale approfittando della solidarietà e della distrazione dei malcapitati, esegue i più svariati furti.

Diffidate delle richieste di aiuto per i pneumatici a terra, soprattutto lungo l’autostrada Napoli-Salerno, avvertono gli esperti. I pneumatici vengono talvolta forati di proposito“.

Napoli è pericolosa anche per i furti di oggetti di valore e bagagli lasciati incustoditi nella propria auto per un medio-lungo periodo di tempo. Le auto vanno sempre chiuse a chiave e con antifurto. Le piazzole di sosta e le aree di servizio autostradale sono i palcoscenici ideali per questi inconvenienti.

“Chiudete sempre il vostro veicolo, non lasciate mai in mostra oggetti di valore, ed evitate di lasciare bagagli in auto per un certo periodo di tempo“.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più