Bacoli, grande successo per le luci di Natale: parte il servizio navetta

luci bacoliLo spettacolo delle luci di Natale al Parco Vanvitelliano del Fusaro (Bacoli) non poteva lasciare indifferenti grandi e piccini. Sono oltre 10.000 le persone che hanno visto le luminarie lo scorso weekend: per questo, come riferito dal sindaco Josi Gerardo Della Ragione, verrà istituito un servizio navetta, che permetterà di arrivare al parco senza le difficoltà legate al traffico e al posto auto.

È incredibile. Sono oltre 10.000 le persone che, tra sabato e domenica, hanno vissuto la magia delle luminarie natalizie di Bacoli“, scrive il primo cittadino sulla sua pagina Facebook ufficiale. “Lo ripeto: diecimila. Fiumi di bambini, adulti.

Per questo motivo, abbiamo deciso di istituire un servizio di navetta per il trasporto di quanti vorranno vedere le luci d’artista al Parco Vanvitelliano del Fusaro. Per evitare traffico. Per assicurare un parcheggio auto ed una visita piacevole nella nostra città, a tutti. E per evitare disagi ai residenti”.

E le luci di Natale, riferisce il sindaco di Bacoli, non saranno l’unica attrazione del Parco Vanvitelliano. “Partiremo già da venerdì sera, con l’inaugurazione della mostra dei presepi del ‘700, della classica tradizione napoletana, alla Casina Vanvitelliana.

Sarà un servizio efficiente, conveniente, comodo, sicuro. Un’opportunità che mettiamo a disposizione per rispondere alle tantissime richieste di poter raggiungere il Real Sito Borbonico, ed il Centro Storico. Nei prossimi giorni, vi illustreremo dove sarà possibile sostare e come si potrà usufruire del trasporto in pullman. Così proviamo ad essere all’altezza di aspettative sempre maggiori.

Così favoriamo l’economia locale, anche nel periodo invernale. Così ripartiamo, dopo la crisi. Vogliamo essere un modello virtuoso. Avevamo annunciato un Natale straordinario. Siamo ancora a novembre. Piove spesso. Ma è già uno spettacolo. Con tante novità, ancora da scoprire. Insieme, per fare sempre meglio. Un passo alla volta”.

Potrebbe anche interessarti