Meta di Sorrento, uomo di 100 anni riceve la terza dose di vaccino

100 anni terza doseTutti possiamo dare il nostro contributo per combattere la pandemia, sia rispettando le regole che vaccinandoci quando è arrivato il nostro turno. E a darci il buon esempio oggi è un uomo di Meta di Sorrento, che alla veneranda età di 100 anni ha ricevuto la terza dose di vaccino anti-covid.

È stato il figlio dell’uomo, Giuseppe Bonocore, a pubblicare un post sull’evento, che in breve tempo è diventato virale sui social. “Oggi papà alla veneranda età di 100 anni e due mesi ha provveduto a vaccinarsi contro gli effetti del Covid-19.

Un grazie alla professionalità del team dell’ ASL intervenuto, in particolare un ringraziamento al dott. Antonio Coppola, un medico fantastico, e all’assessore del comune di Meta Angela Aiello. Anche noi diamo il nostro contributo alla lotta al virus“.

Ad oggi possiamo dire che il centenario ci ha visto lungo. A quest’età, dopo aver superato la fame e le due guerre mondiali, dopo aver vissuto il boom economico e aver visto anche la pandemia di Covid-19 stravolgere le nostre vite, non poteva che prendere questa decisione. A 100 anni, l’uomo ha deciso di dare il suo piccolo contributo nella battaglia contro il coronavirus e di ricevere la terza dose.

Intanto, il Ministero della Salute ha concesso la possibilità di procedere con la terza somministrazione di vaccino dopo 5 mesi dalla seconda. L’intervallo tra le due dosi è stato accorciato per consentire anche ai più giovani di immunizzarsi.

Potrebbe anche interessarti