Concerto di Capodanno, gli artisti contattati: da James Senese a Diodato

È tutto pronto ormai per il tradizionale concerto di Capodanno, che si potrebbe tenere in Piazza del Plebiscito o in altro luogo non accessibile al pubblico, a seconda di quali saranno le disposizioni anti-covid. Secondo quanto riportato da Il Mattino, il Comune pensa già ad alcuni nomi per il mega-concerto di fine anno, tra cui Diodato.

Il programma “Passione live”, che animerà il Capodanno 2022 nella città partenopea, prevede in apertura lo spettacolo dei due DJ Marco Messina e Irene Ferrara, che dalle 21:00 alle 22.30 allieteranno gli ospiti durante la fase di ingresso e sistemazione.

Alle 22.30 inizierà invece il concerto vero e proprio. È prevista una pausa intorno alla mezzanotte per gli auguri di rito, mentre lo spettacolo andrà avanti fino all’1 del nuovo anno. A presentare la serata dovrebbe essere il conduttore de “La Radiazza” Gianni Simioli, mentre tra i gli artisti contattati dal Comune di Napoli ci sarebbe anche Diodato.

In origine, lo spettacolo teatrale “Passione live – The next generation” vedeva sul palco Dario Sansone, Flo, Gnut, Irena Scarpato, Maldestro, Roberto Colella, Simona Boo e Raiz. A loro, per la performance del Concerto di Capodanno in Piazza del Plebiscito, dovrebbero aggiugersi nomi come quelli di Enzo Gragnaniello e James Senese.

Potrebbe anche interessarti