Trenitalia, aumentano le corse: più treni per Salerno, collegamenti con Pompei ed Ercolano

trenitalia dicembreCon l’arrivo delle feste di Natale e il moltiplicarsi degli eventi a tema, a partire da domenica 12 dicembre prenderà il via l’orario invernale 2021/2022 di Trenitalia.

Saranno oltre 7mila collegamenti al giorno tra Frecce, Intercity e Regionali. L’orario di Trenitalia in vigore da metà dicembre avrà un obiettivo preciso: convincere sempre più persone a lasciare l’auto a casa e spostarsi in treno, in totale sicurezza e aiutando l’ambiente. Le principali novità dell’orario invernale sono state presentate oggi, giovedì 2 dicembre, dall’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Trenitalia, Luigi Corradi.

Sono previsti più collegamenti anche per il Sud e con maggiore frequenza, treni diretti e soluzioni integrate treno+bus per raggiungere porti e aeroporti in tutta Italia. E ancora, ci saranno 94 Intercity e 24 Intercity Notte per le medie località e i capoluoghi di provincia e nuove destinazioni per il Regionale con 6.800 treni quotidiani e 20mila posti bici disponibili al giorno, con punti di ricarica per le e-bike.

Nel periodo di Natale aumenteranno le frequenze da e per la Campania. Grazie ai collegamenti integrati con Eav, da febbraio si potranno raggiungere gli Scavi di Pompei, gli Scavi di Ercolano, il Parco Nazionale del Vesuvio ed i comuni della penisola sorrentina.

In Cilento, grazie alla combinazione treno+bus, si potrà raggiungere la Certosa di Padula, il convento più grande d’Italia. Inoltre, coloro che vorranno vedere le Luci d’Artista di Salerno potranno contare su 20 corse aggiuntive giornaliere.

Potrebbe anche interessarti