Bacoli, la piccola Anna scrive al sindaco: “Voglio donare i miei giocattoli ai bimbi meno fortunati”

anna sindaco bacoli giocattoliLe festività natalizie si avvicinano e le azioni solidali, che da sempre caratterizzano il nostro territorio, iniziano a moltiplicarsi: ne è un esempio il gesto della piccola Anna, cittadina di Bacoli, che ha inviato una lettera al sindaco per manifestare la sua volontà di donare giocattoli ai bambini più bisognosi.

La piccola Anna scrive al sindaco di Bacoli: “Voglio donare i miei giocattoli ai bambini bisognosi”

“Caro sindaco, sono una cittadina di Bacoli e frequento la scuola di Baia. Quest’anno mi è venuta in mente un’idea: propongo di donare i giochi che non uso più ai bambini meno fortunati in vista del Natale. Spero che questa mia idea venga accolta da altri bambini del Paese. Mi può aiutare a dirmi dove posso donare questi giochi?” – scrive la bambina.

In vista delle festività natalizie, Anna ha rivolto il suo pensiero a chi probabilmente non attenderà l’arrivo di Babbo Natale e si è offerta di mettere a disposizione i suoi giochi per regalare un sorriso anche a chi non avrà la possibilità di scartare i regali tanto attesi. Una lezione di vita che, ancora una volta, proviene dai più piccoli.

Di qui la risposta del primo cittadino: “Ho appena ricevuto questa bellissima lettera. E’ firmata da Anna, una bimba di Bacoli. Ha voluto esprimere un desiderio: quello di regalare i suoi giochi ai bambini bisognosi, per fargli vivere un Natale ancora più felice”.

Per questo motivo il sindaco ha accolto la richiesta di Anna mettendo a disposizione dei cittadini lo sportello comunale di ecoscambio, a Cuma, presso la sede Flegrea Lavoro. Proprio lì potranno recarsi tutte le famiglie per lasciare un dono destinato alle persone in difficoltà.

Potrebbe anche interessarti