I fratelli De Filippo: la storia di Eduardo, Peppino e Titina in onda su Rai 1

Dopo il successo di ‘Stanotte a Napoli’, la città partenopea torna in TV con ‘I fratelli De Filippo’, un film di Sergio Rubini sulla storia dei trio che ha rivoluzionato il teatro italiano, in onda in prima serata su Rai 1 giovedì 30 dicembre 2021.

I fratelli De Filippo in onda su Rai 1

Il film, ambientato nella Napoli di inizio Novecento, ripercorre la storia di Eduardo, Titina e Peppino, dalla tormentata situazione familiare, che ruota attorno alla figura del padre Eduardo Scarpetta, al successo. Pur non riconoscendoli come figli legittimi, infatti, Scarpetta tramanda loro l’arte del teatro ed è così che i fratelli De Filippo trasformano la loro vita in arte.

“Raccontare la vita dei De Filippo significa anche raccontare la storia di una famiglia italiana, dei monumenti della nostra cultura, dei personaggi che abbiamo visto sempre un po’ in bianco e nero. Invece sono stati giovani, assolutamente a colori, ricchi di energia, innovatori. Hanno reso il teatro napoletano una bandiera nazionale del nostro Paese. Poi è una storia che ha a che fare con la rivalsa, il riscatto e ci dice che tutti abbiamo una chance” – spiega Rubini.

“Napoli è un cantiere di storia e di talenti. Se non ci fosse stato il contributo della città di Napoli sarebbe stato impossibile. E’ una grande celebrazione della cultura napoletana. Eduardo ha cambiato il teatro contemporaneo, la scena nazionale, la lingua. Questo film è una grande opportunità per celebrare grandi artisti del panorama napoletano. C’è stato bisogno del contributo di tutti e Napoli ha risposto” – ha continuato la produttrice Maria Grazia Saccà.

Mario Autore, Domenico Pinelli e Anna Ferraioli Ravel vestiranno i panni dei tre fratelli. Presenti nel cast anche Biagio Izzo e Giancarlo Giannini che interpreteranno rispettivamente Vincenzo ed Eduardo Scarpetta. Marisa Laurito sarà Rosa De Filippo.

Potrebbe anche interessarti