Benevento, due neonati in terapia intensiva: sono nati da madri positive

covid beneventoLa quarta ondata continua a colpire i più piccoli, talvolta con conseguenze devastanti. A Benevento due neonati positivi al Covid sono stati ricoverati in terapia intensiva, come mostra un servizio del TGR Campania.

I due piccoli sono stati portati all’ospedale cittadino San Pio, e per fronteggiare l’emergenza la direzione dell’azienda ospedaliera ha deciso di aprire un reparto di terapia intensiva neonatale Covid, dove attualmente si trovano i neonati.

I due bimbi non sono sottoposti a trattamenti intensivi specifici, ma vengono monitorati costantemente da personale addetto per contrastare ogni rischio. Intanto il virus corre veloce nel Sannio: anche nella squadra del Benevento calcio sono stati registrati cinque casi di Covid.

Nel frattempo, i dati del coronavirus in Campania spingono sempre più persone a vaccinarsi o a completare il proprio ciclo vaccinale. Alla Mostra d’Oltremare, dopo la corsa ai tamponi durante le feste natalizie, ricominciano le lunghe file per il vaccino: sono oltre 38.000 le dosi booster somministrate finora nella nostra regione.

Anche la campagna vaccinale per la fascia 5-11 anni subisce un’accelerata sul territorio. Un contributo significativo è stato dato anche da un report dell’ISS, che ha spiegato come dall’inizio dell’epidemia nella fascia 6-11 anni ci siano stati oltre 263mila casi.

Di questi, 1453 bambini sono stati ricoverati in reparti ordinari, 36 in Terapia Intensiva, mentre 9 sono morti (dati all’1/12/2021). Nelle ultime settimane il numero di contagi in questa fascia di età è nettamente in crescita. Circa 6 bambini su 1.000 vengono ricoverati in ospedale, e circa 1 su 7.000 in terapia intensiva.

Potrebbe anche interessarti