Campania in zona Gialla, Speranza firma l’ordinanza: sforata la soglia di ricoveri

Campania zona gialla, Speranza firma l'ordinanza: sforata soglia di ricoveriLa Campania torna in zona gialla. Questa volta sembra proprio certo, a differenza della scorsa settimana quando la nostra regione è rimasta in zona bianca.

LEGGI ANCHE – Covid in Campania: il bollettino di oggi 14 gennaio 2022

Il Ministro della salute Roberto Speranza avrebbe firmato l’ordinanza con cui si dispone il passaggio della fascia più a rischio, che comunque non porta cambiamenti sul comportamento che dovranno tenere i cittadini, dato che in Campania l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto non è mai stato tolto. La zona gialla entrerà in vigore lunedì 17 gennaio. La firma di Speranza è avvenuta nel pomeriggio di oggi. La notizia è stata data da Ansa.

Campania in zona gialla: i dati

La motivazione del passaggio della Regione Campania in zona gialla va ravvisata nello sforamento della soglia dei ricoveri. Il tasso di occupazione dei posti in terapia intensiva è dell’11,30% (sforato il 10% con 79 posti occupati su 699); il tasso dei posti occupati in degenza ordinaria è invece del 37,68% (sforato il 15% con 1.191 posti occupati su 3.160).

Potrebbe anche interessarti