Eboli, uomo muore sulla Litoranea dopo un rapporto sessuale con una prostituta

muore rapporto sessualeEBOLI – La ricerca di qualche ora di piacere non ha dato scampo a un uomo che è morto questo pomeriggio a ridosso della litoranea di Campolongo. Il 66enne, residente a Montoro nell’avellinese, si sarebbe sentito male dopo aver avuto un rapporto sessuale con una prostituta.

EBOLI, UOMO MUORE DOPO UN RAPPORTO SESSUALE CON PROSTITUTA

La litoranea infatti è una strada a scorrimento veloce che vede diverse squillo aspettare e ricevere clienti. Un tratto abbandonato e in degrado dove solo qualche giorno fa era stato trovato in pineta un corpo senza vita di un marocchino di 30 anni. Ora quest’altro decesso dove a perdere la vita è stato un 66enne. Sul posto, come riferito dalle agenzie di stampa, sono subito giunti i carabinieri della compagnia di Eboli, diretti dal capitano Emanuele Tanzilli, che hanno constatato il decesso dell’uomo. Inutili infatti i soccorsi che sono scattati appena l’uomo si è sentito male. Ancora da definire le cause della morte ma sembrerebbe che l’uomo si sia accasciato a terra per un malore dopo aver consumato un rapporto sessuale con una prostituta che aveva avvicinato e fatto salire in macchina. Non è la prima volta che uomini si sentono male dopo essersi intrattenuti con prostitute.

Potrebbe anche interessarti