Muore nonna Rosa, il sindaco di Monte di Procida: “Era stata la mia maestra. Ricordo la sua dolcezza”

rosa maestra
Immagine di repertorio

Lutto a Pozzuoli e Monte di Procida. Si è infatti spenta a 91 anni nonna Rosa. Una donna amata da tutti e ricordata dalle due città per essere una brava e competente insegnante. A darne il triste annuncio sono i parenti che hanno messo per le strade dei manifesti funebri.

IL SINDACO DI MONTE DI PROCIDA RICORDA LA SUA MAESTRA ROSA, SCOMPARSA A 91 ANNI

Il primo cittadino di Monte di Procida, Peppe Pugliese, si è detto scosso per questa notizia e ha ricordato come Rosa fosse stata anche la sua maestra delle elementari. A lei ha voluto affidare un dolce messaggio sui social:

Questa sera di ritorno da una riunione a Pozzuoli ho scorto un manifesto che mi ha profondamente addolorato.
È venuta a Mancare Rosa Marsele, maestra esemplare, che ha insegnato per decenni alla scuola elementare di Torrione, una professionista seria e disponibile, sempre sorridente e accogliente verso i suoi alunni. Aveva 91 anni. Marsele, scomparsa l’altro ieri, ha lasciato un’immagine viva e intensa nei suoi alunni ed è ancora ricordata con stima e affetto da tantissime persone. Per me è un dolore doppio, in quanto è stata anche la mia maestra delle elementari. La ricordo come un’insegnante preparata, competente, innovativa, dolce e generosa, attenta e sensibile ai problemi, all’uguaglianza, all’inclusione.

La comunità di Monte di Procida la ricorderà sempre per la sua dolcezza coi bambini e la sua capacità di saperli coinvolgere. Il nostro pensiero, affettuoso e commosso, va ai suoi cari e ai tanti suoi ex alunni che perdono con lei uno dei punti di riferimento del loro percorso educativo. Riposa in pace maestra Marsele“.

Potrebbe anche interessarti