De Luca: “Noi finanziamo il San Carlo il triplo della Lombardia per La Scala”

Abbiamo firmato un protocollo con la ministra Lamorgese. – ha detto il governatore Vincenzo De LucaFinanziato impianti di videosorveglianza a Napoli, poi abbiamo scoperto che il Comune non pagava l’Enel. Ora abbiamo una persone responsabili“.

De Luca sul San Carlo

Abbiamo segnalato al governo il fenomeno baby-gang e della violenza sulle donne. Nessuno si deve permettere di alzare un dito sulle donne, ma che razza di Paese siamo diventati?!“, ha aggiunto.

Segnalato il problema a Piazza della Concordia a Salerno, con due tre abusivi che spacciano droga. Immagine da quarto mondo“, ha proseguito.

Se il Teatro San Carlo è ancora aperto è grazie alla Regione Campania. – aggiunge – Chi parla dovrebbe tacere. -Noi finanziamo il triplo di quanto stanzia la Regione Lombardia per La Scala“.

3milioni 300 stanzia la Lombardia, il Lazio 1milione780, 2milioni il Piemonte, la Puglia 2 milioni e la Campania 10-12 mln di euro, il Comune di Napoli invece 600mila euro, con questa cifra non si finanzia nemmeno una sagra“, ha continuato.

Potrebbe anche interessarti