Sanremo, ospite della serata di giovedì Roberto Saviano: ricorderà la strage di Capaci e Via d’Amelio

sanremo saviano
Foto Fb Saviano

Il Festival di Sanremo inizia stasera con 12 cantanti in gara e tra i vari ospiti che si alterneranno sul palco dell’Ariston in questi giorni ci sarà anche Roberto Saviano. Lo scrittore parteciperà alla serata di giovedì che sarà dedicata alla strage di Capaci. Era il 23 maggio del 1992 quando persero la vita il giudice Falcone, la moglie e tre agenti della scorta. Solo qualche mese dopo fu ucciso anche il giudice Borsellino. A 30 anni da quella tragedia che scosse l’Italia, sul Palco dell’Ariston si ricorderanno quei momenti che segnarono la storia politica del nostro Paese.

ROBERTO SAVIANO OSPITE A SANREMO: RICORDERA’ FALCONE E BORSELLINO

A leggere un monologo sarà Roberto Saviano che, come annunciato da Amadeus oggi in conferenza stampa, non percepirà nessun cachet per la sua presenza.

Ci sarà un momento molto importante nella serata di giovedì con Roberto Saviano, per ricordare la strage di Capaci. È un monologo molto toccante e molto bello, come solo Roberto sa fare. Sono felice e onorato della sua presenza”.

Un’ospitata a titolo gratuito solo in onore della giustizia come spiegato da Saviano in un tweet:

È un onore per me ricordare, giovedì a Sanremo 2022, a 30 anni dalle stragi di Capaci e via D’Amelio, la rivoluzione civile di Falcone e Borsellino. Interverrò a titolo gratuito; importantissimo raccontare come hanno rivoluzionato il modo di interpretare la sintassi del potere“.

Potrebbe anche interessarti