Bacoli, sabato ‘La notte Bianca della Famiglia’: vaccini senza prenotazione e visita gratuita alla Casina Vanvitelliana

vaccini casina vanvitelliana
Foto fb Josi della Ragione

Per incoraggiare sempre più persone a sottoporsi alla vaccinazione, il sindaco di Bacoli Josi della Ragione ha deciso di lanciare un’importante iniziativa per la giornata di domani. Sabato infatti andrà in scena  la ‘Notte Bianca della Famiglia‘. Chiunque potrà recarsi all’hub della Casina Vanvitelliana e ricevere una dose senza prenotazione, in omaggio avrà un pass gratuito per visitare il complesso sul Lago Fusaro.

BACOLI, PER CHI SI VACCINA VISITA GRATUITA ALLA CASINA VANVITELLIANA

E’ lo stesso primo cittadino ad annunciarlo in un post sul suo profilo social spiegandone i dettagli e riprendendo il grande successo dell’open day di giugno al tramonto.

In tanti ci avete chiesto la possibilità di fare il vaccino, senza prenotazione. Bene. Ci siamo riusciti. Sarà la “Notte Bianca della Famiglia”. Sabato 5 febbraio. Dalle 15:00 alle 23:30. Bambini ed adulti. Prime, seconde e terze dosi. E visita gratuita alla Casina Vanvitelliana. Potranno venire tutti i cittadini che risiedono in comuni della provincia, serviti dall’Asl Napoli 2 Nord. Accoglieremo tutti. Per una giornata da vivere interamente al Parco Borbonico. Tra i giardini ed il percorso naturalistico, lungo il lago Fusaro. Tra il centro vaccinale ed il Sito Reale. Con giostrine pubbliche per i bimbi e mostre artistiche per gli adulti. Abbiamo, insieme all’Asl ed alla Protezione Civile, realizzato percorsi sicuri sia per i vaccini per i piccoli che per tutti gli altri. Sarà una nuova tappa, lungo il percorso che ci porta fuori dal tunnel della pandemia”.

Vaccini, visita gratuita alla Casina Vanvitelliana e anche la possibilità di donare il sangue:

“Ma c’è di più. Dalle 8:00 alle 13, in piazza Rossini, sempre al Fusaro, sarà possibile donare il sangue. Sanità e cultura. Così usciamo da questa lunga crisi. Ringrazio tutti coloro che hanno reso possibile questa giornata. Il direttore dell’Asl Napoli 2 Nord, Antonio D’Amore. Il presidente del Centro Ittico Campano, Francesco Caputo. I medici, gli infermieri, i volontari. Tutti. E ringrazio il consigliere Mario Di Bonito, con cui siamo riusciti a rendere possibile una nuova importante opportunità per i nostri cittadini. E che proprio un anno fa nominai per seguire la nuova fase dell’emergenza sanitaria. Dal bimbo, alla mamma, fino agli zii ed i nonni. Che bello. Insieme, stiamo facendo cose straordinarie. In tempi difficilissimi. Siamo una bella squadra, forte. Grazie all’aiuto di ognuno. Vi aspettiamo. Dal pomeriggio al tramonto. Dalla sera, fino a mezzanotte. Un passo alla volta“.

Potrebbe anche interessarti