Bacoli, open day senza prenotazione al tramonto: in regalo una visita alla Casina Vanvitelliana

bacoli open dayProsegue spedita la campagna vaccinale in Campania che secondo una proiezione sarà la prima Regione in Italia a immunizzare la popolazione entro fine agosto. Per accelerare la campagna, alcune asl hanno organizzato degli open day. Da lasciare senza fiato è quello dell’Asl Napoli 2 Nord che prevede per la giornata di giovedì sera oltre la somministrazione del vaccino (senza prenotazione in piattaforma) anche un giro gratuito nella suggestiva Casina Vanvitelliana al tramonto.

BACOLI: OPEN DAY CON VISITA GRATUITA ALLA CASINA DEI BORBONE

A renderlo noto è il sindaco di Bacoli, Josi della Ragione, attraverso un post sul suo profilo Facebook:

Vaccino al tramonto al Sito Reale del Fusaro, con visita gratuita notturna alla Casina Vanvitelliana. Sarà un open day speciale quello che, giovedì sera, vivremo a Bacoli. Ci si potrà vaccinare, senza prenotazione, dalle 19 alle 23. E chi riceverà una dose di vaccino, potrà, insieme ad un accompagnatore, visitare gratuitamente la Casina dei Borbone, sul lago Fusaro. E la prima pinacoteca comunale, con quadri di artisti e paesaggi dei Campi Flegrei. L’appuntamento è per il 10 giugno, dalle ore 19.00 alle 23.00, presso il centro vaccinale di Bacoli e Monte di Procida. E garantirà la vaccinazione a tutti i residenti con il vaccino Astrazeneca, senza alcuna registrazione o prenotazione. Basterà essere residenti sul territorio dell’ASL Napoli 2 Nord ed avere più di 18 anni. Sarà una bella serata, che coniugherà sanità pubblica e cultura. Ringrazio tutti coloro che lo renderanno possibile. Asl, medici, infermieri, Protezione Civile, volontari. E ringrazio, per il grande lavoro, il consigliere Mario Di Bonito. Dobbiamo fare sempre meglio. Per il bene della città. Un passo alla volta“.

A gennaio, la foto di un medico che si riposa guardando il tramonto a Bacoli aveva fatto il giro del web. Uno scatto condiviso dal sindaco che ora ha scelto con questa iniziativa di unire la cultura e la salute per il bene dei cittadini.

Potrebbe anche interessarti