Oscar 2022, successo per Sorrentino: E’ stata la Mano di Dio entra nella cinquina dei miglior film internazionali

sorrentino oscar

Primo importante traguardo raggiunto per Paolo Sorrentino. Il suo film autobiografico, E’ stata la mano di Dio, è stato infatti candidato tra i 5 migliori film internazionali in lizza per un Oscar rientrando così nella cinquina delle nomination annunciate oggi. La premiazione avverrà il 27 marzo a Los Angeles.

OSCAR, NOMINATION PER È STATA LA MANO DI DIO DI SORRENTINO: È NELLA CINQUINA

Gli altri film candidati sono: il giapponese DRIVE MY CAR di Ryûsuke Hamaguchi, il danese FLEE DI Jonas Poher Rasmussen (che ha avuto la nomination anche tra i film d’animazione), LUNANA: A YAK IN THE LASSROOM di Pawo Choyning Dorji (Bhutan) e LA PERSONA PEGGIORE DEL MONDO del norvegese Joachim Trier. Intervistato dall’Ansa, Sorrentino ha dichiarato:

Sono felicissimo di questa nomination. Per me è già una grande vittoria. E un motivo di commozione, perché è un riconoscimento prestigioso ai temi del film, che sono le cose in cui credo: l’ironia, la libertà, la tolleranza, il dolore, la spensieratezza, la volontà, il futuro, Napoli e mia madre. Per arrivare fin qui, c’è stato bisogno di un enorme lavoro di squadra. Dunque, devo ringraziare Netflix, Fremantle, The Apartment, gli attori straordinari e una troupe indimenticabile. E poi i miei figli e mia moglie, che mi amano nel più bello dei modi: senza mai prendermi sul serio“.

Ma agli Oscar parteciperanno anche altri italiani. Enrico Casarosa è candidato agli Oscar con il film animato Disney ‘Luca‘ che racconta la storia di un pesce che si trasforma in uomo sulla terraferma ambientato in Liguria. Massimo Cantini Parrini è stato invece nominato agli Oscar per i costumi del film Cyrano.

Potrebbe anche interessarti