L’ultimo saluto a Rosa: applausi e lacrime all’arrivo della bara bianca

Vita web Tv

La comunità di Grumo Nevano ha partecipato con commozione ai funerali di Rosa Alfieri, stringendosi al dolore della famiglia durante l’ultimo saluto.

Grumo Nevano, dolore ai funerali di Rosa Alfieri

Come dimostrano le immagini diffuse da ‘Vita web tv’, l’ingresso della basilica di San Tammaro è stato invaso di candele, striscioni e fiumi di persone che, tra le lacrime, hanno accolto con un lungo applauso l’arrivo della bara bianca. In molti hanno indossato una maglietta raffigurante il viso di Rosa.

Già a seguito della veglia di preghiera in onore di Rosa, il sindaco Gaetano Di Bernardo aveva proclamato il lutto cittadino. Alunni e insegnanti delle scuole cittadine hanno dedicato un minuto di silenzio alla giovane ragazza ormai scomparsa.

Intanto sono stati resi noti i risultati dell’autopsia: dall’esame non sarebbero stati riscontrati segni evidenti di violenza sessuale. I graffi ritrovati sul corpo sarebbero compatibili col tentativo di reazione all’aggressione e anche i vestiti in disordine sarebbero da ricondurre alla colluttazione.

Elpidio D’Ambra, il 31enne accusato dell’omicidio, ha confessato di aver strangolato la ragazza, spinto da alcune voci che lo avrebbero incitato ad ammazzarla. Un gesto brutale condannato anche dalla madre che, mostrando la sua vicinanza alla famiglia Alfieri, ha ripudiato suo figlio.

Potrebbe anche interessarti