La madre di Elpidio D’Ambra: “Per me possono darlo da mangiare ai maiali”

È distrutta dal dolore la madre di Elpidio D’Ambra, l’uomo che ha confessato di avere ucciso la giovane Rosa Alfieri. Il suo dolore non è però per il figlio, che ha ripudiato e che non vuole più vedere. Ma c’è di più: fosse per lei, potrebbero darlo anche il pasto ai porci.

Le parole della madre di Elpidio D’Ambra

“Per me possono anche darlo da mangiare ai maiali. Possono fare quello che vogliono di lui. Io sto male per la ragazza, sono con loro nel dolore e l’ho detto già detto: per qualunque cosa io sono a disposizione. Pure se hanno bisogno che testimoni contro di lui, io lo faccio”. Sono queste le dichiarazioni fortissime raccolte da Fanpage.it, e che non hanno bisogno di ulteriori commenti. Si tratta di una madre stanca che, in un’altra intervista, ha accennato ai numerosi problemi causati in passato da Elpidio: “Ho cercato di educarlo nel modo migliore ma lui ha sempre voluto fare di testa sua. In passato l’ho perdonato ma adesso basta. Un avvocato non glielo pago, si arrangi da solo”.

Elpidio D’Ambra aveva fatto perdere le proprie tracce dopo aver commesso l’omicidio. Le forze dell’ordine lo hanno rintracciato e, sottoposto ad interrogatorio, ha confessato di aver posto fine alla vita di Rosa Alfieri, ma negando di averla stuprata. Il corpo infatti sarebbe stato rinvenuto senza vestiti e con la bocca imbavagliata.

Potrebbe anche interessarti