Napoli, non si ferma all’alt e investe il comandante dei carabinieri

Napoli, San Carlo all’Arena. Investe comandante di stazione per sfuggire ad un controllo. 49enne in manette.

I carabinieri della stazione di Capodimonte hanno arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale V. S., 49enne del posto già noto alle forze dell’ordine.

Napoli, investe comandante dei Carabinieri

Durante un posto di controllo nel quale era impiegato anche il Comandante della Stazione non ha rispettato l’alt ed è fuggito. I militari lo hanno tallonato per diversi metri fino a quando non ha mostrato l’intenzione di arrendersi. Ha atteso che i carabinieri scendessero dall’auto e lo raggiungessero poi ha accelerato e investito in pieno proprio il Comandante.

Nonostante le ferite che costeranno al militare ben 21 giorni di prognosi, l’uomo è stato bloccato e arrestato. Era fuggito perché senza casco, patente e assicurazione e ora, piuttosto che beccarsi solo una denuncia e il sequestro del motorino, è finito ai domiciliari in attesa di giudizio.

Potrebbe anche interessarti