Partiti i lavori a via Caracciolo, Cosenza: “Per un lungomare bello e fruibile”

lungomare napoli lavori caracciolo
Assessore Edoardo Cosenza

Sono partiti gli interventi per il restyling del lungomare di Napoli: questa mattina sono iniziati i lavori di ripavimentazione dei marciapiedi, lato mare, a via Caracciolo. A renderlo noto, tramite un post su Facebook, è l’assessore alla Mobilità Edoardo Cosenza.

Lungomare Napoli, partiti i lavori a via Caracciolo

“Iniziati i lavori di ripavimentazione dei marciapiedi lato mare a via Caracciolo. Un piccolo passo verso un lungomare non solo bello ma anche fruibile, grazie ad un accordo fra Comune di Napoli e Terna” – ha annunciato Cosenza.

Il rifacimento della pavimentazione dei marciapiedi riguarderà circa 2 km di strada, da piazza della Repubblica a piazza Vittoria, compresa l’area danneggiata dalla mareggiata del dicembre 2020. I lavori proseguiranno per circa 60 giorni.

Nuovo lungomare di Napoli: come sarà

Intanto, mentre il lungomare cambia volto, 29 associazioni napoletane hanno lanciato una campagna di raccolta firme affinché l’area rimanga definitivamente pedonale 7 giorni su 7 e per l’intero arco della giornata. Le associazioni promotrici, prima di affidarsi al sostegno dei cittadini, avevano già fatto presente alle autorità la loro contrarietà alla paventata riapertura al traffico veicolare di Via Partenope.

Stando al progetto illustrato dall’assessore Cosenza con il completamento dei lavori il nuovo lungomare diventerà una strada smart: non solo la pista ciclabile e due nuove corsie carrabili, ma anche il wi-fi libero, il controllo elettronico della velocità e soprattutto meno spazio per i gazebo dei ristoranti, che dovranno attenersi ad una comune linea estetica.

Potrebbe anche interessarti