Incendio a Napoli, famiglia con 4 bimbi perde tutto: scatta la raccolta fondi per aiutarli

Quartieri Spagnoli 1536 – Sì Comunicazione

Nel pomeriggio di ieri un incendio si è verificato all’interno di un’abitazione della zona dei Quartieri Spagnoli, a Napoli, spingendo la cittadinanza ad avviare una raccolta fondi per la famiglia, con quattro figli, che ha perso tutto, indumenti compresi. L’appello è stato lanciato dalla pagina Quartieri Spagnoli 1536.

Incendio ai Quartieri Spagnoli, parte la raccolta fondi per aiutare la famiglia

Le fiamme hanno invaso l’appartamento mandando in fumo documenti, effetti personali e beni di prima necessità. Per fortuna non si registrano vittime né feriti. Sul posto sono intervenuti Vigili del Fuoco e Carabinieri, intenti ad evacuare gli inquilini. Prima del propagarsi delle fiamme i bambini sono stati calati dal balconcino.

Non è mancata la solidarietà della cittadinanza che, attraverso la pagina ‘Quartieri Spagnoli 1536’, ha lanciato un appello: “Una famiglia è stata colpita da una sciagura. Purtroppo la loro abitazione è andata in fiamme. Non ci sono vittime fortunatamente però hanno perso veramente tutto”.

“Grazie alla generosità di voi tutti, stanno arrivando pacchi ma bisogna mantenere alta l’attenzione. Questa famiglia ha perso tutto, ci sono quattro bambini, hanno perso anche i libri per la scuola. C’è veramente bisogno di tutto, anche di un’unità abitativa. Siamo generosi come lo è sempre il popolo napoletano e aiuteremo l’ennesima famiglia che ha bisogno di noi”.

Per la raccolta sono disponibili il c/c banca Crédit Agricole intestato alla Parrocchia SS. Francesco e Matteo (IBAN IT63P0623003543000056706582 casuale ‘famiglia Vanacore’). Per il contante è attivo un punto di raccolta presso la Farmasanitaria ‘Piccole Gioie’ in via Emanuele De Deo n. 31. All’Istituto Montecalvario dalle Monache Francesi sarà possibile lasciare indumenti per la famiglia.

Potrebbe anche interessarti