Verona, striscione che non fa ridere: Russia e Ucraina invitate a bombardare Napoli

striscione napoli verona (1)
Foto: pagina Facebook Tuttocurve

La pagina Facebook Tuttocurve ha pubblicato la foto di uno striscione dei tifosi del Verona, in cui sono disegnate le bandiere della Russia e dell’Ucraina con l’aggiunta delle coordinate della città di Napoli. Un messaggio la cui interpretazione non è immediata, ma che secondo alcuni sarebbe un invito a bombardare i partenopei: i veronesi hanno fornito ai due Paesi in guerra le coordinate di un obiettivo da annientare.

Verona e Napoli si affrontano oggi alle 15, allo stadio Bentegodi. Con quello striscione gli scaligeri hanno voluto dare il “benvenuto” agli avversari utilizzando il conflitto russo ucraino, probabilmente con l’intenzione di essere ironici ma mancando clamorosamente l’obiettivo. Al contrario, hanno dimostrato un grado di ignoranza e indelicatezza senza pari. D’altra parte i tifosi veronesi (una parte di essi, si intende) non sono nuovi a cori e striscioni di stampo razzista o dove si augurano l’annientamento di Napoli, in particolar modo quelli sul Vesuvio.

Potrebbe anche interessarti