Download film pirata: Ecco le Regioni più illegali d’Italia

Film Illegali

Un recente articolo pubblicato da Mistermovie.it ha svelato quali sono le Regioni italiane dove si scarica il maggior numero di film pirata. Quella della pirateria informatica sembra esser diventata una vera e propria piaga sociale, le etichette discografiche così come le case di produzione cinematografica, continuano ad imputare proprio a questa dilagante mania, la crisi delle vendite e il crollo dell‘economia legata a tali settori. Qualche anno fa, in rete era facilissimo imbattersi in spot e servizi pronti a spiegare le conseguenze legali connesse alla pirateria informatica.

Scaricare film (musica, testi ed ogni altro materiale coperto da copiright) è un’azione illegale. Si viola l’ordinamento giudiziario. Insomma, si delinque. Ma quali sono le regioni dove si è più predisposti a scaricare contenuti illegali dal web.. quindi a delinquere? La Lombardia, L’Emilia Romagna e la Toscana!

Ci risiamo. A quanto pare anche i nostri “fratelli del Nord” non si fanno poi tanto scrupoli a violare la legge. Nonostante si dicano così ligi ed ossequiosi alle regole, quando c’è da evadere la legge sembrano essere sempre in prima fila, anche se questo non viene mai detto in Tv e difficilmente finisce sui giornali.

Dov’è finita la civiltà? Dove sono finiti senso civico, rispetto per le regole e quella correttezza tanto ostentata dai settentrionali? Per anni hanno tacciato il Sud di inciviltà e scorrettezza, per anni hanno dipinto le nostre regioni come le uniche atte a delinquere, ma negli ultimi anni gli scoop e i clamori mediatici ci hanno insegnato che l’illegalità è figlia dell’Italia tutta, c’è solo chi è stata capace di nasconderla meglio di altri!

Potrebbe anche interessarti