Piazza Municipio, spunta il logo del Maggio dei Monumenti: è un graffito di 400 mq

Comune di Napoli

Napoli – In occasione del Maggio dei Monumenti 2022 e del festival Muraria nella notte di lunedì è stato realizzato un graffito di 400 mq a piazza Municipio, firmato da Alessandro Cocchia.

Maggio dei Monumenti, graffito di 400 mq a piazza Municipio

Si tratta di un’installazione realizzata con pittura naturale e removibile che riprende il logo del Maggio dei Monumenti: un mosaico di segni diversi ma generati da una comune radice che, superando i tradizionali segni statici, valorizza lo spirito della manifestazione, mutevole, variegato e aperto a numerose interpretazioni.

Un’opera che diventa simbolo di una città ricca, molteplice, multiculturale, sempre fedele a sé stessa ma anche in continua trasformazione, in linea con gli obiettivi dell’amministrazione comunale, tesa a consolidare l’identità della città partenopea come meta di prestigio internazionale.

Il graffito, realizzato nell’area settentrionale della passeggiata di piazza Municipio, è stato realizzato con idropittura a tempera ‘Muralina’, a base di gesso debitamente diluita così da poter essere completamente rimossa al termine dell’iniziativa senza lasciare alcuna traccia.

Durante la sua permanenza sulla pavimentazione della piazza, l’installazione sarà monitorata gratuitamente dalla startup napoletana JustOnEarth in termini di impatto ambientale e sostenibilità. Un sistema di Intelligenza Artificiale misurerà e analizzerà la qualità dell’aria, il littering prodotto e il numero di persone che vedranno l’opera.

Di recente la nuova piazza Municipio è stata al centro di accese polemiche in particolare per la mancanza di verde. Dal recente volto della piazza, da molti definita ‘una lunga lingua di cemento’, ora si passa all’installazione del logo, interamente bianco e dai tratti essenziali.

Potrebbe anche interessarti