Maggio dei Monumenti 2022, aperture straordinarie e passeggiate nel sottosuolo: il programma

maggio dei monumenti 2022Napoli Dal 13 maggio al 12 giugno si terrà la 28esima edizione di Maggio dei Monumenti, l’evento in cui ogni anno vengono organizzate aperture speciali e visite guidate straordinarie, spesso di luoghi normalmente di difficile accessibilità al pubblico. Maggio dei Monumenti 2022 ha come titolo “Muraria – Napoli, dove i muri non dividono”, ispirato ad una visione che capovolge il concetto di muro, da simbolo di divisione a simbolo di unione.

Tra le tante iniziative, quelle più simboliche sono tra le rientranti nell’argomento “ALLARGARE I MURI – Incontri con i nuovi napoletani”, con la partecipazione di numerose comunità di origine straniera. Queste mostreranno ai concittadini la propria cultura, i luoghi, il modo diverso di vivere la città portandoli alla scoperta di un lato di Napoli praticamente sconosciuto ma vivo e vegeto.

Il programma è stato presentato questa mattina dal sindaco Gaetano Manfredi, che ha detto: “È un Maggio nuovo che mette in vetrina le periferie, con l’obiettivo di creare occasioni di cultura in tutti i quartieri e far conoscere le bellezze di Napoli prima di tutto ai cittadini. Il leit motiv sono i muri, memoria della nostra storia antica e moderna, e a rimarcare l’identità visiva e artistica dell’iniziativa è il graffito realizzato in piazza Municipio che prende ispirazione proprio ‘dal linguaggio dei muri’. Accanto al programma di Muraria, realizzato in collaborazione con l’Istituto francese Grenoble e con il Goethe Institut di Napoli, saranno previste aperture straordinarie con visite guidate, proiezioni cinematografiche nel sottosuolo, teatro di strada e passeggiate tematiche”.

Calendario_Maggio_dei_Monumenti_2022

Potrebbe anche interessarti