“Auspico nuovo vaccino contro le varianti in autunno”: l’annuncio di Speranza

Nonostante la fine dello stato d’emergenza e l’abolizione della maggior parte delle restrizioni, il problema del covid continua a richiedere una particolare attenzione e, come annunciato dal ministro della Salute, Roberto Speranza, già si pensa alla somministrazione di un nuovo vaccino contro le varianti entro l’autunno.

Covid, Speranza: “Auspico nuovo vaccino contro le varianti in autunno”

“Auspico che ci possa essere un nuovo vaccino anti-covid adattato alle varianti in autunno. Poi valuteremo con la comunità scientifica a quali fasce generazionali offrirlo” – ha dichiarato il ministro Speranza a margine dell’evento ‘La santé a l’avenir’ organizzato a Roma all’ambasciata di Francia, come reso noto da Sky Tg24.

“Il processo non è ancora chiuso e abbiamo bisogno che il nuovo vaccino venga formalmente acquisito dalle agenzie regolatorie. Solo in quel momento potremo fare valutazioni definitive. La curva del covid migliora ma dobbiamo comunque essere preparati” – ha continuato.

Un orientamento già illustrato dal presidente della Campania, Vincenzo De Luca, che nel corso del suo intervento all’inaugurazione dell’ospedale di San Bartolomeo in Galdo, in provincia di Benevento, aveva annunciato: “Vi chiedo il sacrificio di indossare la mascherina perché vorremmo arrivare a settembre e non ripercorrere il calvario di quest’anno. L’auspicio è di arrivare a settembre avendo a disposizione un nuovo vaccino che sia resistente anche alle nuove varianti. Basterà un po’ di prevenzione e di attenzione e vedrete che potremo ritornare quasi completamente alla vita normale”.

Potrebbe anche interessarti