Trasporti, da oggi il biglietto si fa al tornello con Bancomat. La Campania è la prima regione

biglietto carta credito bancomat tornelloDa oggi a Napoli ed in Campania il biglietto si può pagare direttamente ai tornelli, con carta di credito e bancomat. La nostra regione è la prima in Italia a sperimentare tale sistema, che comunque non rappresenta una novità: in alcune città europee è già in uso da tempo ed ha riscontrato molto successo poiché consente di acquistare il titolo di viaggio in modo semplice e veloce. In altre città italiane, come Milano o Roma, è altrettanto già possibile pagare ai tornelli con carta di credito contactless; il primato della Campania riguarda la sperimentazione a livello regionale e con il circuito Bancomat.

Il sistema utilizza la tecnologia contactless: è sufficiente avvicinare la carta al lettore collocato sul tornello ed una volta avvenuta la transazione si apre, consentendo l’ingresso al viaggiatore. Tutto in un istante.

La Campania è la prima regione d’Italia

La novità riguarda i mezzi di ANM e EAV, in particolare la Metropolitana di Napoli, le funicolari, l’Alibus, la Circumvesuviana, la Cumana e la Circumflegrea. Stamattina è avvenuta la presentazione con la presenza dell’assessore alla Mobilità della città di Napoli, Edoardo Cosenza, con Luca Cascone (presidente della commissione trasporti della Regione Campania), Umberto De Gregorio (presidente dell’EAV), Nicola Pascale (vertice ANM) e Gaetano Ratto (amministratore di Unico Campania).

“Da oggi – scrive Luca Cascone su Facebook –parte in Campania il sistema “Viaggia con PagoBANCOMAT” che consente di viaggiare sui trasporti pubblici utilizzando la propria carta di pagamento contactless PagoBANCOMAT, senza più la necessità di avere con sé il biglietto cartaceo. La Regione Campania è la prima, in Italia, ad abilitare il circuito PagoBANCOMAT per l’accesso ai servizi di trasporto pubblico locale”.

“Il progetto di utilizzo delle carte contactless, partito in maniera sperimentale a novembre 2021 – e che ha già avuto un riscontro molto positivo in termini di utilizzo da parte dei viaggiatori – cresce, così, ulteriormente, grazie all’adeguamento tecnico sviluppato da UnicoCampania e Bancomat, offrendo all’utenza la possibilità di utilizzare praticamente qualsiasi carta di pagamento”.

“Con la carta PagoBANCOMAT sarà possibile avere accesso ai mezzi di trasporto pubblico locale abilitati: linee ferroviarie EAV, rete metropolitana ANM e navetta Alibus. Il servizio verrà, poi, esteso anche agli autobus delle aziende consorziate. Il sistema, attraverso la modalità di pagamento contactless, permette di attivare il biglietto di viaggio avvicinando la carta ai terminali abilitati in ingresso alle stazioni”.

Potrebbe anche interessarti