Una napoletana alla guida dell’Ance: unica donna nella storia e prima presidente del Sud

E’ l’imprenditrice napoletana Federica Brancaccio la nuova presidente dell’Ance, Associazione Nazionale Costruttori Edili. Si tratta della prima donna, nonché prima imprenditrice del Sud, che sarà alla guida della categoria.

La napoletana Federica Brancaccio è la nuova presidente Ance

Nella giornata di ieri l’assemblea dell’Associazione, riunita a Roma, ha eletto l’imprenditrice partenopea al primo turno con una netta maggioranza di voti. Per la prima volta nella storia, dunque, l’Ance avrà una presidente donna. La Brancaccio è anche la prima imprenditrice meridionale a rivestire il massimo incarico per l’Associazione.

Arriva alla presidenza dell’Ance dopo esser stata fino allo scorso marzo a capo dell’Associazione Costruttori Edili di Napoli e, ancor prima, vicepresidente della Commissione Relazioni Industriali e Affari Sociali e componente del Consiglio Generale.

Di qui la soddisfazione del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, che tramite social ha celebrato il successo dell’imprenditrice napoletana: “Auguri di buon lavoro a Federica Brancaccio, nuova presidente nazionale di Ance. E’ un incarico di grande prestigio e di grande valore soprattutto in questa fase storica del nostro Paese”.

“Inoltre è la prima volta che una imprenditrice del Sud, già al vertice dei Costruttori di Napoli, viene eletta alla massima carica nazionale della categoria. Motivo di ulteriore soddisfazione e di orgoglio per Napoli e tutta la nostra Regione”.

Potrebbe anche interessarti