Maltempo in Campania, acqua e fango invadono le case nel Beneventano: Vigili del Fuoco ancora a lavoro

Il maltempo in Campania e precisamente nella Valle Caudina ha causato allagamenti tra il Beneventano e l’Avellinese: fango nelle case e strade sbarrate. E’ arrivata la Protezione civile.

Maltempo in Campania, Beneventano allagato

Vigili del fuoco ancora impegnati a rispondere alle chiamate di intervento. La Regione invia i volontari anche da Napoli.

La bomba d’acqua di ieri pomeriggio ha messo in ginocchio la Valle Caudina. A Paolisi in provincia di Avellino ci sono stati smottamenti nelle strade e il fango è arrivato alle case al piano terra. Le strade sono state trasformate fiumi e ci sono stati anche vari black out.

Sono 70 gli interventi effettuati dai #vigilidelfuoco dal primo pomeriggio di #oggi per il #maltempo che ha colpito le province di #Benevento ed #Avellino. Rinforzi anche da Napoli, squadre ancora al lavoro”, scrivono i Vigili del Fuoco su Twitter.

Le foto sono della pagina Facebook “Civico 22”.

Potrebbe anche interessarti