Pontecagnano, giovane accoltellato fuori ad un bar: il sindaco chiude il locale

pontecagnano locale
Immagine di repertorio

Un giovane di 20 anni la scorsa notte è stato aggredito e accoltellato fuori ad un bar a Pontecagnano Faino, in Provincia di Salerno. Un ennesimo episodio di violenza che non ha lasciato indifferente il sindaco che ha deciso di usare il pugno duro chiudendo il locale dalle ore 20 alle 8 del mattino seguente e disponendo il divieto di vendita e somministrazione di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione.

L’ORDINAZANZA DEL SINDACO DI PONTECAGNANO CONTRO UN LOCALE

Una decisione che spiazza ma che il primo cittadino, Giuseppe Lanzara, spiega in un post sul suo profilo social:

Sicurezza in Città. Sono da sempre dalla parte dei giovani e a favore dei loro spazi di aggregazione, ma non tollererò mai comportamenti malsani che possano sfociare in disordine o problemi di ordine pubblico. Proprio per questo motivo oggi, con apposita ordinanza, ho disposto serie limitazioni in un locale che già da tempo era attenzionato. Il mio lavoro, quello delle istituzioni nello specifico, è atto a garantire la tutela dei territori in sinergia con le forze dell’ordine. In questa direzione lavoriamo quotidianamente. Episodi come quello di ieri sera, sfociati in un accoltellamento, richiedono valutazioni più approfondite e riflessioni di ordine generale su un tema, quello della sicurezza, che è di carattere nazionale e sul quale lo stesso Governo si interroga. Di sicuro il fenomeno riguarda tutti ed il contributo che ogni cittadino, attraverso il coraggio della denuncia e la collaborazione, può aiutare ad arginare il problema ed agevolare il lavoro di chi è tutore della nostra incolumità. Come da prassi in questi casi, attendiamo l’esito degli accertamenti della Questura, a cui spetta il compito di valutare un’eventuale chiusura dell’attività“.

LO SFOGO DELLA TITOLARE

Ovviamente sia il nome del locale che quello dei proprietari è stato coperto per privacy ma sotto il post del sindaco si legge un commento che sembra essere quello del titolare dell’attività:

State tranquilli, me ne vado io di mia spontanea volontà. Due persone estranee al locale stanno per uccidere un ragazzo, e voi ve la prendete con me? Tranquilli, lascio pontecagnano e vi lascio alla vostra vita. PS bastava chiamare e non rendere la cosa plateale, miei cari sceriffi“.

Potrebbe anche interessarti