Scivolano mentre cercano funghi in zona Acquavena: morto un uomo

scivolano funghiVanno alla ricerca di funghi ma purtroppo scivolano e uno di loro muore. È finita in tragedia l’escursione di due uomini, originari di Capriglia Irpina (AV), che in mattinata si trovavano in zona Acquavena (in provincia di Salerno) per cercare porcini. I due sono, a causa del terreno franoso, sono caduti e precipitati per alcuni metri.

SCIVOLANO MENTRE CERCANO FUNGHI: MORTO UN UOMO

Immediatamente sono scattate le operazioni di soccorso da parte dei tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico della Campania che sono intervenuti in supporto ai Vigili del Fuoco. L’allarme è stato diramato dalla centrale operativa dei Carabinieri di Avellino perché i due cercatori di funghi, mentre percorrevano un tratto a ridosso del sentiero 205, sono scivolati lungo uno scosceso pendio. Come reso noto dalla pagina social del Soccorso Alpino e Speleologico della Campania:

Sul posto erano già presenti i VV.F. che stavano sorvolando la zona in elicottero. Dei due uomini, uno è scivolato solo di pochi metri, quindi è stato recuperato dall’elicottero dei VV.F. per essere ricoverato per accertamenti precauzionali, mentre l’altro è scivolato per un centinaio di metri con tragico esito. Il corpo è stato avvistato intorno alle 11.00 ed è stato raggiunto sia dai tecnici del CNSAS che da personale dei VV.F. Dopo la constatazione del decesso da parte del medico legale e l’autorizzazione del magistrato a rimuovere la salma, il corpo è stato recuperato al verricello dall’elicottero dei VV.F.“.

IL PRECEDENTE

Soltanto pochi giorni fa, un podista era stato trovato morto in un burrone. Anche lui era precipitato quando si trovava ad appena un km dal traguardo finale di una gara che si svolgeva nel Salernitano.


Segui Vesuviolive.it su:

Potrebbe anche interessarti