Meraviglia nel mare di Ischia, scoperto un giardino segreto di corallo abitato da pesci

Un giardino segreto nel mare di Ischia. Al largo dell’isola verde, nell’area marina protetta del Regno di Nettuno, è stato infatti scoperto un angolo di straordinaria bellezza a 60 metri di profondità dominato da una distesa di Savalia savaglia, il cosiddetto falso corallo nero, una specie rara e protetta che purtroppo è preda di subacquei che li asportano senza tenere conto dei gravi danni che arrecano all’ecosistema marino.

A testimoniare la presenza di questo giardino segreto è una serie di scatti straordinari di Pietro Sorvino dell’ANS Diving Ischia, che catturano – sul versante meridionale di Ischia – la bellezza della Savalia savaglia, la cui presenza è stata appunto fortemente ridotta tra gli anni Cinquanta e Settanta dalla pesca subacquea, essendo comunemente prelevata come oggetto ornamentale.

Un giardino segreto nel mare di Ischia

“Dopo 40 anni di immersioni, il mare di Ischia continua a stupirmi”, racconta il sub Pietro Sorvino. “Il Regno di Nettuno regala angoli di assoluta suggestione, la cui continua divulgazione è senz’altro il modo migliore per chiedere a tutti di aiutarci a tutelarlo”, sottolinea il direttore del Regno di Nettuno, Antonino Miccio, che continua a promuovere iniziative di citizen science. “Il contributo di subacquei, appassionati e cittadini alla conoscenza del nostro mare e dei suoi fondali è per noi preziosissimo”, aggiunge Miccio.


Segui Vesuviolive.it su:

Potrebbe anche interessarti