Gennaro Nocerino, l’artista più volte associato a Liberato: chi è e cosa sappiamo

“Liberato è Gennaro Nocerino”: è questa la notizia diffusa sui social, e ripresa dai più svariati media, che sta creando scompiglio nel mondo del web. In realtà, tuttavia, non si tratta della prima volta che l’identità del rapper partenopeo viene “svelata” per poi essere smentita. In più è stato accostato il nome di Gennaro Nocerino a quello di Liberato già nel 2019 e al momento non risultano né conferme né smentite.

Mistero sull’identità di Liberato: chi è Gennaro Nocerino

Il tutto sarebbe partito da un video diffuso su Tik Tok da un utente che mette insieme una serie di indizi: dalle affinità tra le voci dei due, al nome di Nocerino che compare su Google tra gli autori della canzone We came from Napoli, all’incrocio dei dati SIAE.

Una vera e propria “bomba” lanciata, poi, da The Pipol Gossip: “Habemus nomen. Finalmente, dopo anni di congetture e ricerche, svelata l’identità di chi si cela dietro al rapper incappucciato dei record: Liberato. Il suo nome è Gennaro Nocerino ed è stato scoperto grazie al sito della SIAE”.

A “tradire” il musicista, secondo quanto riportato, sarebbe stato proprio il sito della SIAE che avrebbe associato un brano di Liberato a Gennaro Nocerino. In realtà, tuttavia, non si tratterebbe di un vero e proprio scoop: l’incrocio tra le identità dei due, sulla base dei dati forniti dalla SIAE, era infatti già stata resa nota. Nel suo libro Io sono Liberato, pubblicato nel 2018, ne aveva già parlato lo scrittore Gianni Valentino e anche all’epoca il diretto interessato aveva preferito non commentare.

Eppure l’accostamento tra l’identità dell’artista e i dati Siae non basta per dimostrare che sia effettivamente Gennaro Nocerino a nascondersi sotto il cappuccio nero di Liberato. Resta tra le ipotesi plausibili, dunque, quella di un progetto corale che si celerebbe sotto lo pseudonimo di Liberato, comprendendo più artisti e magari lo stesso Gennaro Nocerino. Al momento, tuttavia, nulla è stato accertato, né vi sono state smentite a seguito del lancio della notizia.

In sostanza non è la prima volta che sul segreto di Liberato rimbalza il nome di Gennaro Nocerino ma anche sulla sua identità sembra aleggiare un alone di mistero: rare sono, infatti, le foto e le informazioni diffuse sul suo conto. Di lui sappiamo che è un musicista napoletano, producer e polistrumentista.


E’ conosciuto nel mondo della musica elettronica per essere stato uno dei membri del gruppo Herr Styler. Successivamente ha dato vita al progetto solista Hot Spell. Ha vissuto non solo a Napoli ma anche a Parigi e Tokyo per poi trasferirsi in Spagna.

Potrebbe anche interessarti