Maltempo in Campania, colate di fango travolgono Monteforte: disagi e gravi danni

maltempo monteforte irpino
Maltempo a Monteforte Irpino – Foto: Protezione Civile Cava de’ Tirreni

E’ scattata l’emergenza maltempo a Monteforte Irpino, in provincia di Avellino, dove a seguito dei violenti temporali di ieri le strade sono state attraversate da una colata di acqua e fango che ha travolto le auto in sosta e causato gravi danni.

Emergenza maltempo a Monteforte Irpino

Ben 70 volontari con mezzi speciali, 12 idrovore e torri faro, hanno lavorato incessantemente nella zona irpina. Alle associazioni di territorio con il coordinamento della Protezione civile regionale si sono aggiunte quelle di altri Comuni.

Il sindaco di Monteforte, Costantino Giordano, tramite Facebook, ha invitato la cittadinanza a rimanere in casa e attivato il Centro Operativo Comunale. Anche il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, attraverso una nota è intervenuto sulla vicenda: “Ho sentito il sindaco di Monteforte Irpino per gli aggiornamenti sulla situazione verificatasi a seguito dei violenti temporali del pomeriggio”.

“Apprezzamento è stato espresso per il tempestivo intervento della Protezione Civile, dei volontari, di Sma e Comunità Montana. Si continua a lavorare. Nelle prossime ore, non appena risolta l’emergenza, concorderemo gli interventi necessari che la Regione è pronta a mettere in campo”.

Maltempo a Monteforte Irpino: l’aggiornamento del sindaco

Lo stesso primo cittadino, a mezzo social, è tornato a comunicare ai cittadini: “Stiamo vivendo ore molto difficili a causa delle tante bombe d’acqua sempre più frequenti, potenti e imprevedibili che stanno martoriando tutta la penisola e che oggi ha colpito, tra gli altri, il nostro Comune, causando molti disagi e tantissimi danni più o meno gravi in tutto il territorio comunale”.

“La buona notizia, in questa ennesima difficile sfida che affronteremo insieme fianco a fianco, è che non ci sono feriti. Tanta paura, preoccupazione e anche rabbia, lo capisco, perché anche io sono montefortese e vivo le stesse emozioni. Ma noi siamo donne e uomini di grande coraggio, determinazione e laboriosità e non molleremo così facilmente”.

“Ringrazio i vigili del fuoco e i soccorsi che sono intervenuti con tempestività ed efficienza. Ringrazio tutti i volontari che si sono rimboccati le maniche e, tra fango e acqua, ci hanno aiutato a rimuovere ostacoli e aiutare le persone in difficoltà. Un grazie al Prefetto di Avellino, la dott.ssa Paola Spena, alle autorità militari e alle forze dell’ordine provinciali che mi hanno chiamato, assicurandomi collaborazione e aiuto”.

“Ho convocato il Coc (Centro Operativo Comunale) per valutare la situazione ed elaborare un piano di intervento rapido ed incisivo. A tal proposito, vi invito a segnalarci tutte le difficoltà e le problematiche che state vivendo in queste ore, perché stiamo organizzando una serie di interventi di ripristino e pulizia delle strade e dei quartieri”.

Le operazioni di pulizia e ripristino dei luoghi martoriati dal temporale dovrebbero iniziare proprio questa mattina. Intanto il sindaco ha ribadito: “Io, tutta l’Amministrazione comunale e tutti i dipendenti, continueremo a lavorare incessantemente e a monitorare la situazione anche nelle prossime ore, quando potrebbero esserci ulteriori fenomeni temporaleschi. A tal proposito, vi invito nuovamente alla massima prudenza”.


Potrebbe anche interessarti