Gigi D’Alessio ospite a Radio Padania Libera

Gigi D'Alessio a Radio Padania Libera

Le posizioni politiche di Gigi D’Alessio hanno fatto spesso scalpore. Legato agli ambienti un po’ oscuri ed ambigui del centro destra (basti ricordare la sua adesione al folkloristico movimento dei “Forconi“) solo qualche anno fa il cantante partenopeo rinunciava ad esibirsi in Piazza Duomo a Milano nel concerto in favore della Moratti, a causa dei numerosi attacchi ricevuti su Fb.

Attacchi giunti da ogni dove, dai leghisti che non guardavano di buon occhio la partecipazione di un napoletano verace ad un evento che portasse, in parte, anche la loro firma e dai napoletani che reputavano la partecipazione di D’Alessio al concerto come una sorta di tradimento. Così per salvare capra e cavoli, decise di disertare liquidando l‘intera questione con un commento piuttosto allarmista ed inquietante: «Ho avuto molta paura. Io ero a Milano con tutto l’affetto ma su internet sono arrivati messaggi brutti. Credevo di partecipare ad una festa invece era una guerra».

In realtà i dubbi espressi dalle migliaia di fans partenopei erano leciti ed in un certo senso condivisibili. Come può un sostenitore della napoletanità come D’Alessio partecipare ad una manifestazione politica legata, in un modo o nell’altro, ad ambienti politici vicini a quelli della Lega Nord che per anni, hanno fatto del razzismo antinapoletano, il proprio cavallo di battaglia?

Ci chiediamo cosa sia cambiato oggi da allora e quali siano i rapporti che intercorrono nel 2014 tra Lega Nord e Gigi D’Alessio! Stando alla partecipazione del cantante alla trasmissione in onda su Radio Padania Libera  e alla foto divulgata dalla pagina Fb “Aboliamo Il Suffragio Univarsale” pare che il tutto proceda a gonfie vele. Pur non essendo pienamente convinti dell’autenticità dello scatto restiamo ugualmente basiti e perplessi di fronte alla partecipazione di D’Alessio a Radio Padania, Radio ufficiale della Lega Nord. Perplessità espressa anche da Daniele Sensi, blogger anti padanoin un tweet di ieri sera.

daniele sensi

Quanti di voi, alla luce dei fatti, non vedono l’ora di partecipare al concerto gratuito di Gigi D’Alessio a Capodanno che si terrà in Piazza del Plebiscito?

Potrebbe anche interessarti