VIDEO/ Furto assurdo nel Napoletano, ladri a scuola per rubare rubinetti: si allaga tutto

furto scuola casoria rubinetti
Furto in una scuola di Casoria: rubati i rubinetti

Un furto al limite dell’assurdo si è verificato a Casoria, in provincia di Napoli, alla scuola “Nino Cortese”, dove alcuni ladri si sono introdotti per danneggiare l’edificio e rubare i rubinetti. Proprio nei primi giorni di ripresa delle attività, gli studenti hanno dovuto saltare le lezioni, causa allagamento.

Furto in una scuola di Casoria: ladri rubano i rubinetti

Grande la rabbia di alcuni genitori che hanno segnalato l’accaduto al consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, diffondendo un filmato che mostra l’inagibilità della scuola a seguito dell’irruzione dei malviventi. Questi ultimi, introducendosi nella scuola forzando la porta, avrebbero rubato i rubinetti causando, di conseguenza, l’allagamento dell’edificio.

“La nostra scuola è periodicamente sotto attacco di ladri. Questa notte sono entrati e hanno rubato i rubinetti. La scuola si è allagata e i ragazzi non hanno potuto svolgere le lezioni. Ormai la scuola è saccheggiata e presa di mira molto spesso. Manca di tutto e spesso noi genitori ci facciamo carico di spese per riacquistare materiale didattico e attrezzature” – spiegano le famiglie dei ragazzi. Intanto è stata informata l’amministrazione comunale di Casoria che sta intervenendo per risolvere il problema.

“Chiediamo ai carabinieri che stanno indagando di identificare al più presto questi delinquenti. Serve più sicurezza per le scuole del nostro territorio, costantemente sotto attacco di vandali, delinquenti e ladri. C’è necessità di una maggiore videosorveglianza e di più agenti sulle strade. Chiediamo che le attività scolastiche riprendano al più presto e che quindi si intervenga celermente per rendere agibile l’edificio” – ha commentato Borrelli.


Potrebbe anche interessarti