Pizzerie migliori d’Italia, la pizza più buona si fa in Campania: è prima con 23 locali

pizza
Guida Pizzerie d’Italia di Gambero Rosso

Decima edizione per la guida Pizzerie d’Italia di Gambero Rosso. Dieci anni in cui si è un po’ evoluto il modo di fare la pizza.

Dagli ingredienti base – farina, olio, mozzarella, pomodoro- alle tecniche di lavorazione frutto di ricerca e sperimentazione continua in nome di una pizza sempre più buona e sana, legata ai prodotti della terra, alla stagionalità e quindi sostenibile.

La pizza più buona si fa in Campania

A conferma della grande evoluzione in corso si può sottolineare che nella prima edizione del luglio 2013, sul podio con il massimo punteggio – con tre spicchi e tre rotelle – c’erano 25 pizzerie al piatto e 5 pizzerie al taglio. Oggi sul podio troviamo 96 pizzerie al piatto e 12 pizzerie al taglio. Il settore cresce, si evolve e migliora costantemente.

Soddisfazione da parte del Presidente Paolo Cuccia che dichiara “Dieci anni: un traguardo importante per questa pubblicazione che è cresciuta insieme ai maestri dell’impasto. Di edizione in edizione Gambero Rosso ha costantemente ampliato l’attenzione e la conoscenza di questo importante patrimonio, simbolo dell’italianità. Nella guida troverete 64 pizzerie italiane nel mondo, un’appendice a cui teniamo molto e che contribuisce a dare maggior risalto a quest’arte che valorizza la cultura delle eccellenze del nostro Paese

Più di 690 indirizzi segnalati per la 10° edizione della guida che mappa i migliori maestri dell’impasto con 16 nuovi Tre Spicchi e 2 nuovi Tre Rotelle. L’Amministratore Delegato Luigi Salerno continua “In questi dieci anni abbiamo visto un aumento delle pizzerie di qualità, grazie anche ad un pubblico sempre più attento, consapevole ed esigente. Una piccola nicchia di pizzaioli è stata in grado di fare strada ai tanti giovani che intraprendono questo mestiere, contribuendo alla crescita dell’intero comparto agroalimentare. Prodotti come la pizza hanno una funzione strategica per la diffusione e il successo del food&beverage Made in Italy nel mondo”.

La Campania prima in Italia con ben 23 locali premiati, seguita dalla Toscana a quota 16; Lazio 13; Lombardia 8; Piemonte e Veneto 7 ciascuno; Sicilia 6; Sardegna 4; Abruzzo e Emilia Romagna 3; Liguria, Basilicata, Marche, Puglia, Trentino Alto-Adige e Umbria 1.

Guida Pizzerie d’Italia Gambero Rosso 2023 – I Tre Spicchi

96 PUNTI
– Renato Bosco Pizzeria | SAN MARTINO BUON ALBERGO (VR)

– I Masanielli | CASERTA

– Pepe in Grani | CAIAZZO (CE)

– I Tigli | SAN BONIFACIO (VR)

95 PUNTI
– La Filiale a L’ Albereta | ERBUSCO (BS)

94 PUNTI
10 Diego Vitagliano | NAPOLI
– 10 Diego Vitagliano | POZZUOLI (NA)
– 50 Kalò | NAPOLI
– Gusto Divino | SALUZZO (CN)
– La Notizia | NAPOLI
– Pizzeria Salvo | SAN GIORGIO A CREMANO (NA)
– Francesco & Salvatore Salvo | NAPOLI
– Sestogusto | TORINO
93 PUNTI
– Apogeo Giovannini | PIETRASANTA (LU)
– La Notizia | NAPOLI
– Oliva da Concettina ai Tre Santi | NAPOLI
– Seu Pizza Illuminati | ROMA
92 PUNTI
– Battil’oro Fuochi + Lieviti + Spiriti | SERAVEZZA (LU)
– Da Clara | VENETICO (ME)
– Pizzeria Clementina | FIUMICINO (RM)
– La Contrada | AVERSA (CE)
– Framento | CAGLIARI
– Gigi Pipa | ESTE (PD)
– Giotto | FIRENZE [NUOVO INGRESSO] – Gusto Madre | ALBA (CN)
– Montegrigna – Tric Trac | LEGNANO (MI)
– Officine del Cibo | SARZANA (SP)
– Panisfizio | JESOLO (VE) [NUOVO INGRESSO] – Patrick Ricci. Terra,Grani, Esplorazioni | SAN MAURO TORINESE (TO)
– La Pergola | RADICONDOLI (SI)
– Piano B | SIRACUSA
– Giovanni Santarpia | FIRENZE
– Sirani | BAGNOLO MELLA (BS)
– Sorbillo | NAPOLI
– Il Vecchio e il Mare | FIRENZE
– La Ventola | ROSIGNANO MARITTIMO (LI)
91 PUNTI
– 180g Pizzeria Romana| ROMA
– 400 Gradi | LECCE
– Archestrato di Gela | PALERMO
– Bottega Dani | CECINA (LI) [NUOVO INGRESSO] – Casale Rufini | GALLICANO NEL LAZIO (RM)
– La Cascina dei Sapori | REZZATO (BS) [NUOVO INGRESSO] – Chicco | COLLE DI VAL D’ELSA (SI)
– Crosta | MILANO
– La Divina Pizza | FIRENZE
– Da Ezio | ALANO DI PIAVE (BL)
– Fandango | POTENZA
– Al Fresco | FIRENZE
– La Gatta Mangiona | ROMA
– Giotto | FIRENZE
– Impastatori Pompetti | ROSETO DEGLI ABRUZZI (TE)
– Inedito | BRESCIA [NUOVO INGRESSO] – Enosteria Lipen | TRIUGGIO (MB)
– Mamma Rosa | ORTEZZANO (FM)
– L’Orso | MESSINA
– Piccola Piedigrotta | REGGIO EMILIA
– Proloco DOL Centocelle | ROMA
– Qvinto | ROMA
– Re | Mi | SASSARI
– Sbanco | ROMA
– ‘O Scugnizzo| AREZZO
– La Sorgente | GUARDIAGRELE (CH)
– Lo Spela | GREVE IN CHIANTI (FI)
– I Vesuviani | POMIGLIANO D’ARCO (NA) [NUOVO INGRESSO]
– Wine Bar & Grill de l’Hotel Rosa Alpina | BADIA (BZ) [NUOVO INGRESSO] ZenZero Osteria della Pizza | PISA
90 PUNTI
– Da Attilio alla Pignasecca | NAPOLI
– Berberè | CASTEL MAGGIORE (BO)
– BOB Alchimia a Spicchi | MONTEPAONE (CZ)
– Pizzeria Bosco | TEMPIO PAUSANIA
– La Braciera | PALERMO
– Cambia-Menti di Ciccio Vitiello | CASERTA [NUOVO INGRESSO]
– Agriristorante Il Casaletto | VITERBO
– Dry Milano | MILANO [NUOVO INGRESSO] – La Farina Pizza + Grill | FIRENZE [NUOVO INGRESSO] – ‘O Fiore Mio | FAENZA (RA) [NUOVO INGRESSO] – Giangi Pizza e Ricerca | ARIELLI (CH)
– Grigoris | MESTRE (VE)
– Le Grotticelle | CAGGIANO (SA)
– Libery | TORINO
– Da Lioniello | SUCCIVO (CE) [NUOVO INGRESSO]
– Màdia | SALERNO [NUOVO INGRESSO] – Maiori | CAGLIARI [NUOVO INGRESSO] – Mater | FIANO ROMANO (RM)
– Meunier Champagne & Pizza | CORCIANO (PG) [NUOVO INGRESSO] – Le Parùle | ERCOLANO (NA)
– Perbacco | LA MORRA (CN)
– Proloco Pinciano | ROMA
– Pupillo Pura Pizza | FROSINONE
– Sasà Martucci – I Masanielli | CASERTA [NUOVO INGRESSO]
– Starita | NAPOLI
– Tonda | ROMA
– Verace Elettrica | MILAZZO (ME)
– Villa Giovanna | OTTAVIANO (NA)
– Vola Bontà Per Tutti | CASTINO (CN)
– Guglielmo & Enrico Vuolo | VERONA

Guida Pizzerie d’Italia Gambero Rosso 2023 – I Tre Rotelle

95 PUNTI
– Pizzarium | ROMA

94 PUNTI
– Saporè Pizza Bakery | SAN MARTINO BUON ALBERGO (VR)

92 PUNTI
– Panificio Bonci | ROMA
– Masardona | NAPOLI
– Oliva Pizzamore | ACRI (CS)
91 PUNTI
– Lievito Pizza, Pane | ROMA

90 PUNTI
– Forno Brisa | BOLOGNA
– Campana Pizza in Teglia | CORIGLIANO CALABRO (CS) [NUOVO INGRESSO] – Davide Longoni Pane | MILANO [NUOVO INGRESSO] – Menchetti | AREZZO
– Pizzeria Sancho | FIUMICINO (RM)
– Tellia | TORINO

Le Stelle

I locali che in questi dieci anni hanno ottenuto sempre tre spicchi o tre rotelle

LE STELLE dei TRE SPICCHI
– Apogeo Giovannini | PIETRASANTA (LU)

– Da Attilio alla Pignasecca | NAPOLI

– Renato Bosco Pizzeria | SAN MARTINO BUON ALBERGO (VR)

– La Divina Pizza | FIRENZE

– La Gatta Mangiona | ROMA

– Libery | TORINO

– La Notizia | NAPOLI

– Patrick Ricci. Terra, Grani, Esplorazioni | SAN MAURO TORINESE (TO)

– Pepe in Grani | CAIAZZO (CE)

– Pizzeria Salvo | SAN GIORGIO A CREMANO (NA)

– Sorbillo | NAPOLI

– La Sorgente | GUARDIAGRELE (CH)

Lo Spela | GREVE IN CHIANTI (FI)

– Starita | NAPOLI

– I Tigli | SAN BONIFACIO (VR)

– Tonda | ROMA

LE STELLE dei TRE ROTELLE
– Menchetti | AREZZO

– Pizzarium | ROMA

– Saporè Pizza Bakery | SAN MARTINO BUON ALBERGO (VR)

Guida Pizzerie d’Italia Gambero Rosso 2023 – PREMI SPECIALI

I MAESTRI DELL’IMPASTO – Premio Speciale Frantoio Muraglia
– CORRADO SCAGLIONE, Enosteria Lipen | TRIUGGIO (MB) | Lombardia

– ORLANDO BORTOLAMI, Panisfizio | JESOLO (VE) | Veneto

PIZZAIOLO EMERGENTE – Premio Speciale S.Pellegrino e Acqua Panna
ANTONELLO SCATORCHIA di Glamour di Antonello Scatorchia | RIONERO IN VULTURE (PZ), Basilicata

RICERCA E INNOVAZIONE – Premio Speciale Petra Molino Quaglia
Saccharum, ALTAVILLA MILICIA (PA), Sicilia

LE PIZZE DELL’ANNO – Premio Speciale Sogni di Latte

– Pizza a Degustazione: Trentino-Alto Adige – Hofstätter Garten | TERMENO/TRAMIN (BZ)

Dedicata al mare: impasto semintegrale, mozzarella, Paccasassi del Conero, alici, crumble di pane e nocciole, timo limonato e nebulizzazione di anisetta Rosati

– Pizza all’Italiana: Abruzzo – La Sorgente | GUARDIAGRELE (CH)

Come un panino: spalla di maiale cbt sfilacciata, mozzarella di bufala e mozzarella di bufala affumicata, cavolo viola e bianco in agrodolce, cipolla di Tropea, julienne di carota, olio evo Valentini

– Pizza Napoletana: Campania – La Bottega Alessandro Bruner | CARDITO (NA)

l’Innominata: blu di pecora di Carmasciano, formaggio di capra bagnolese a latte crudo, pecorino bagnolese e all’uscita croccante di lamponi disidratati

– Pizza a Taglio: Calabria – Campana Pizza in Teglia | CORIGLIANO CALABRO (CS)

Sole: pizza in teglia con fragole, fiori di sambuco in infusione, ‘nduja, stracciatella, fiordilatte e ricotta dura

– Pizza Dolce: Lazio – Pucci e Manella FORMIA (LT)

Pizza di mele annurche: pizza ripiena con crema pasticcera e mele annurche caramellate, in uscita miele dei monti Aurunci, nocciola gentile Romana e zest di limone

PIZZA E TERRITORIO – Le migliori interpretazioni delle tradizioni locali – Premio Speciale Levoni
L’Orso Pizza in teglia| MESSINA, Sicilia

LA MIGLIOR PROPOSTA DI BERE MISCELATO – Premio Speciale Bibite Sanpellegrino
Bottega Dani | CECINA (LI), Toscana


IL MIGLIOR SERVIZIO DI SALA – Premio Speciale Casolaro Hotellerie
Canneto Beach 2 | MARGHERITA DI SAVOIA (BT), Puglia

LA MIGLIORE CARTA DELLE BEVANDE – Premio Speciale Krombacher
– Spluga Pizzeria Contemporanea | SORICO (CO), Lombardia

– Da Ezio | ALANO DI PIAVE (BL), Veneto

– Seu Pizza Illuminati | ROMA, Lazio

LA MIGLIORE CARTA DEI DOLCI

Montegrigna – Tric Trac | LEGNANO (MI), Lombardia

Potrebbe anche interessarti