Un treno che dal Sud arriva fino al Belgio: la linea più lunga d’Europa

treno puglia sud belgio mare del nord
2SeasTrain di GTS: il treno dal Sud al Belgio

Un treno che dalla Puglia arrivo fino al Belgio: nasce in questo modo la linea più lunga d’Europa che dal Sud Italia (e dell’Europa) giunge alla costa del Mare del Nord. La tratta di circa duemila chilometri verrà percorsa in 48 ore: una durata ben maggiore rispetto ad un volo, ma che è certamente quasi un’esperienza di altri tempi. Bisogna inoltre considerare che la tratta non è pensata per spostare le persone, ma per trasportare principalmente le merci.

2SeasTrain: il treno che dalla Puglia arriva in Belgio

2SeasTrain, il treno della compagnia ferroviaria Gts, collegherà Bari al porto di Zeebrugge, nei pressi della città di Bruges, effettuando un servizio di andata e ritorno. L’azienda ha sede legale proprio nel capoluogo pugliese.

Abbattimento di costi e inquinamento dovuti al trasporto merci

Alessio Muciaccia, amministratore delegato Gts, ha dichiarato ai microfoni del Corriere del Mezzogiorno: “Oggi più che mai abbiamo la necessità di collegare punti geografici distanti con tempistiche iper-competitive, inquinare il meno possibile e rendere più efficiente il sistema trasporto merci per sfidare la congestione delle infrastrutture italiane ed europee”.

2SeasTrain collegherà dunque il Mediterraneo al Mare del Nord, in tempi più rapidi rispetto al trasporto su gomma con i tir, con un abbattimento dei costi e dell’inquinamento grazie alla forte riduzione di CO2. La quantità di merce trasportata è maggiore, infatti, rispetto agli spostamenti tradizionali su asfalto. Il servizio partirà il giorno 11 ottobre 2022 con una corsa a settimana, che diventeranno tre a dicembre. Da gennaio 2023, con l’entrata a regime, saranno abbattuti oltre 5 milioni di chilometri percorsi in un anno dai camion, i quali utilizzano il gasolio come tipo di carburante. Da Zeebrugge, infine, la merce arriverà nel Regno Unito e in Irlanda; da Bari invece partirà alla volta di Grecia, Albania e Turchia.


Potrebbe anche interessarti