Metro, collegamento Napoli-Afragola: via alla gara. Ci saranno 30 nuovi treni

metropolitana afragola napoli
Metropolitana Napoli-Afragola

E’ stato approvato oggi in Giunta il Protocollo d’Intesa che darà l’avvio all’iter per la realizzazione del nuovo collegamento, tramite metropolitana, tra la stazione Alta Velocità di Afragola e il centro di Napoli.

Metropolitana Afragola – Napoli: via alla gara

Si tratta di un progetto che riqualificherà l’area Nord partenopea con un nuovo sistema di trasporti: prevede 13 nuove stazioni nei territori di Napoli, Casoria ed Afragola, oltre ad una grande riqualificazione urbana nelle aree coinvolte e 2 depositi.

La Regione Campania aveva già finanziato, per 6 milioni di euro, il Progetto di Fattibilità Tecnico Economica rafforzato, affidato per l’attuazione ad ACaMIR sui fondi FSC 2014/2020, garantendo le condizioni necessarie per il successivo finanziamento da parte del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, concretizzato in circa un miliardo e mezzo di euro.

Tre gli stralci finanziati:

-     Da Napoli (stazione “Di Vittorio”) a Casoria (stazione “Afragola”)

-     Da Casoria (stazione “Afragola”) a Afragola (stazione “Centro”)

-     Da Napoli (stazione “Di Vittorio”) a Napoli (stazione “Carlo III”)

Il protocollo passerà ora agli enti e, dopo la firma, l’EAV avvierà la predisposizione degli atti di gara. L’obiettivo è quello di rendere pubblica la gara, del valore di oltre due miliardi di euro, entro il prossimo marzo. Si prevede anche l’acquisto di circa 30 nuovi treni, necessari per il servizio.


La concretizzazione del progetto garantirà all’intero territorio partenopeo un collegamento veloce con la stazione di Afragola, migliorandone l’integrazione nella rete regionale, offrendo, allo stesso tempo, un servizio di metropolitana che servirà una parte importante del territorio posto nell’area Nord di Napoli.

Potrebbe anche interessarti