Festa Alpini a Napoli, il piano traffico: tutte le strade chiuse e i divieti da domani

napoli alpini piano traffico
Foto: Associazione Nazionale Alpini

Si terranno a Napoli, il 14 e 15 ottobre, i festeggiamenti per il 150esimo anniversario degli Alpini e per l’occasione l’amministrazione comunale ha istituito un particolare piano traffico predisponendo il blocco alla circolazione in alcune strade.

Napoli, anniversario Alpini: il piano traffico

Il Corpo degli Alpini nacque proprio a Napoli, creata dal Regio Decreto firmato il 15 ottobre 1872 da Vittorio Emanuele II, e proprio nella sua città d’origine celebrerà il 150esimo anniversario con una serie di iniziative culturali e sportive.

Per consentire il regolare svolgimento dell’evento, nelle giornate del 14 e 15 ottobre sarà attivo un nuovo dispositivo di traffico. In particolare:

1) il 14 ottobre 2022, dalle ore 15:30 e fino a cessate esigenze, il divieto di transito veicolare nei tratti di strada sotto elencati e di volta in volta interessati dal passaggio delle fanfare:
1^ percorso da piazza del Gesù: Calata Trinità Maggiore, via Monteoliveto, via Medina, piazza Municipio, via Vittorio Emanuele III, via San Carlo, piazza del Plebiscito;
2^ percorso da piazza Dante: via Toledo, piazza Carità, da cui nel frattempo si sarà mossa la seconda fanfara, piazza Trieste e Trento, piazza del Plebiscito.

2) dalle ore 08:00 di venerdì 14 e fino a cessate esigenze e dalle ore 8:00 di sabato 15 e fino a cessate esigenze:
a) il divieto il transito veicolare:
1. nelle carreggiate di piazza del Plebiscito antistanti l’edificio della Prefettura e l’edificio del Commiliter;
2. in Via Solitaria, Piazzetta Salazar, Rampe Paggeria, eccetto i veicoli dei residenti, i veicoli muniti di contrassegno “H” con invalido a bordo, i veicoli per le emergenze ed il soccorso, (che circoleranno a senso unico alternato);
b) il senso unico di circolazione:
1. in piazza Carolina, dalla confluenza di via Serra a quella di via Chiaia;
2. in via Chiaia, dalla confluenza di piazza Carolina a quella di piazza Trieste e Trento;
c) la sospensione del posteggio del trasporto pubblico non di linea (taxi) in piazza Carolina;
d) il divieto di sosta con rimozione coatta in via Cesario Console eccetto per i veicoli impegnati nella manifestazione.


Potrebbe anche interessarti