Domenica al Museo. Record per i siti di Pompei, Caserta e Napoli: tra i più amati d’Italia

domenica museo novembre campania
La domenica al Museo di novembre si rivela un successo in Campania – Immagine di repertorio

Sulla scia dei numeri di ottobre, anche la Domenica al Museo del mese di novembre si è rivelata un vero successo collocando, ancora una volta, la Campania tra le Regioni dall’affluenza più significativa: il Parco Archeologico di Pompei, la Reggia di Caserta e il Palazzo Reale di Napoli rientrano tra i siti più amati d’Italia.

Domenica al Museo di novembre, grande affluenza in Campania

Si è svolta ieri, prima domenica del mese, l’iniziativa, introdotta nel 2014, che prevede l’ingresso gratuito nei musei e nei luoghi di cultura statali per l’intera giornata. Anche stavolta, stando ai dati diffusi dal Ministero della Cultura, la Domenica al Museo ha raggiunto notevole successo in tutta Italia.

“Dati molto positivi che confermano che le domeniche gratuite vanno assolutamente mantenute e che, anzi, possiamo pensare a delle altre giornate di gratuità in occasione di alcune date fondamentali per la storia della nostra Nazione, come il 2 giugno o il 4 novembre” – ha commentato il ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano.

La Campania si conferma tra le Regioni maggiormente prese d’assalto da turisti e visitatori: tra le prime sei posizioni della classifica dei siti più visitati, infatti, spiccano i siti di Pompei, Caserta e Napoli. Ottimi risultati anche per il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, il Parco Archeologico di Ercolano, il Museo di Capodimonte, il Parco Archeologico dei Campi Flegrei, il Parco Archeologico di Paestum e Velia.

Domenica al Museo: la classifica dei siti più visitati a novembre

– 23.404 Parco Archeologico del Colosseo,
21.817 Parco Archeologico di Pompei,
– 9.240 Galleria degli Uffizi,
– 8.932 Giardino di Boboli,
7.710 Reggia di Caserta,
7.649 Palazzo Reale di Napoli,
– 7.516 Villa Adriana e Villa d’Este,
– 7.234 Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo,
– 6.909 Palazzo Pitti,
– 6.050 Galleria dell’Accademia di Firenze,
– 5.307 Musei Reali di Torino,
– 4.899 Galleria nazionale d’arte moderna e contemporanea di Roma,
4.285 Museo Archeologico Nazionale di Napoli,
– 3.851 Parco archeologico di Ostia antica,
3.702 Parco Archeologico di Ercolano,
3.442 Museo di Capodimonte,
– 3.265 Palazzo Ducale di Mantova,
– 2.900 Musei del Bargello,
– 2.840 Gallerie nazionali di arte antica di Roma (2.259 sede di Palazzo Barberini; 581 sede di Palazzo Corsini),
2.602 Parco archeologico dei Campi Flegrei,
– 2.569 Pinacoteca Nazionale di Bologna,
– 2.530 Gallerie dell’Accademia di Venezia,
– 2.394 Pinacoteca di Brera,
– 2.293 Parco archeologico di Cerveteri e Tarquinia,
– 2.254 Castello di Miramare di Trieste (4.127 nel Parco storico),
2.199 Parco Archeologico di Paestum e Velia,
– 1.992 Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria,
– 1.800 Galleria Borghese,
– 1.735 Complesso monumentale della Pilotta,
– 1.584 Museo del Cenacolo Vinciano,
– 1.481 Gallerie Estensi,
– 1.430 Rocca Demaniale di Gradara,
– 1.295 Villa della Regina, Torino,
– 1.214 Palazzo Carignano, Torino,
– 1.202 Museo nazionale etrusco di Villa Giulia,
– 1.167 Parco Archeologico dell’Appia antica,
– 1.130 Galleria Spada di Roma,
– 1.035 Galleria Nazionale delle Marche,
– 997 Museo archeologico nazionale di Taranto,
– 929 Palazzo Reale di Genova (+464 Palazzo Spinola),
– 906 Galleria Nazionale dell’Umbria.​


Potrebbe anche interessarti