Video Frank & Cerrone. A Napoli c’è un lavoro per ogni laureato

laureato

Ecco la fine che fanno i nostri giovani laureati dopo aver terminato gli studi universitari….“. E’ il commento al video di Frank & Cerrone, “Finalmente Laureato”.

Un video geniale che racconta in modo sarcastico la situazione a dir poco drammatica di milioni di giovani italiani che dopo aver conseguito la laurea si ritrovano a non far niente o nel migliore dei casi a reinventarsi ed iniziare tutto daccapo.

I due youtuber, insieme ad un terzo, impersonano tre ragazzi che come tanti nutrono speranze e sogni fantasticando sul loro futuro. Uno desidera diventare avvocato, l’altro architetto e l’altro ancora ingegnere. Dopo tanti anni di sacrifici, a partire da quelli economici e dopo tanta fatica per raggiungere il sospirato traguardo, finalmente si ritrovano ad esultare e festeggiare il meritato titolo. Questo entusiasmo, dura poco però. Nella maggior parte dei casi ci si inizia a deprimere dopo qualche mese o addirittura dopo qualche anno, nei soggetti più temprati, ma molte volte avviene già dal giorno dopo, quando la festa finisce e ci si ritrova a fare i conti con la dura realtà.

In questo video, come è giusto che sia, è tutto esasperato e condito da una vena di comicità, che giuro, mi ha fatto morire dal ridere. Ma, purtroppo, la realtà non si discosta molto. Quanti giovani ci sono che addirittura hanno rinunciato anche a cercarlo il lavoro? Quanti sono stati costretti ad andare via dalla propria terra per cercare un’occupazione? E quanti sono obbligati a fare come i ragazzi del video, lavori totalmente diversi dalla loro formazione pur di guadagnarsi la pagnotta?

Anche qui viene fuori lo spirito dei napoletani, che è quello di arrangiarsi, di non abbattersi e di prenderla a cuor leggero, facendo della comicità il proprio stile di vita. Ma qui c’è poco da ridere. I dati sono terrificanti:  ad agosto la disoccupazione giovanile ha toccato il 43,7 % e non sembra accennare ad una diminuzione. E noi giovani ci chiediamo: ma lo Stato dov’è? Perché non ci tutela? Perché aiuta gli immigrati e non da degli incentivi alle aziende per le assunzioni? Perché permette la fuga di cervelli all’estero, invece di custodire le proprie risorse?

E voi, vi sentite un pò come Frank&Cerrone?

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=f9udan6we-Q[/youtube]

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più