ALLERTA METEO su Ischia e Napoli: ancora rischio frane e colate di fango

allerta meteo ischia napoli 2 dicembre
Allerta meteo su Ischia e Napoli il 2 dicembre

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo di colore giallo valido a partire dalle ore 16:00 di oggi, 2 dicembre, sull’isola di Ischia e tutta la zona 1, che oltre alle isole comprende Napoli e l’area vesuviana. Il peggioramento delle condizioni meteorologiche interesserà anche la zona 3 (Piana Campana, Costiera Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini).

Allerta meteo su Ischia e Napoli per il 2 dicembre

Dal pomeriggio di oggi si prevedono precipitazioni anche intense e un conseguente rischio idrogeologico, soprattutto nei territori dove la situazione è già fortemente compromessa dalle precipitazioni degli ultimi giorni e in condizioni idrogeologiche particolarmente fragili.

Sono possibili frane, colate rapide di fango, caduta massi, allagamenti, ruscellamenti con trasporto materiali, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua, esondazioni e altri scenari connessi al rischio idrogeologico.

La Protezione Civile della Regione Campania raccomanda alle autorità competenti di prestare massima attenzione rispetto alle criticità evidenziate, ponendo in essere tutte le misure previste dalle rispettive pianificazioni comunale di protezione civile atte a prevenire, contrastare e mitigare i fenomeni attesi a tutela dei cittadini.

Per quanto riguarda l’isola di Ischia, il Capo della Protezione Civile regionale, Italo Giulivo, è presente al Centro Operativo Comunale a supporto del Commissario Legnini anche con squadre di volontari a supporto del Comune. Il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, si tiene costantemente informato. Centro Funzionale e Sala Operativa seguono costantemente l’evolversi della situazione.

“Si prega di prestare attenzione ai successivi avvisi considerato un quadro meteo particolarmente instabile” – si legge nella nota diffusa dalla Protezione Civile.


Potrebbe anche interessarti