Sabato tutti agli Scavi vesuviani, prezzo simbolico per mangiare cultura!

scavi di pompei

Le bellezze storiche che arricchiscono la zona vesuviana sono numerose e spettacolari, persone da tutto il mondo che arrivano in vacanza in Italia, programmano almeno un giorno per visitare i nostri siti archeologici colmi di storia e antico fascino. Saranno fortunati i turisti che avevano da tempo programmato una gita agli Scavi di Pompei, prevista per il prossimo Sabato, il costo del biglietto sarà letteralmente simbolico e ovviamente inversamente proporzionale alle bellezze che potranno ammirare.

‘Solo 1 euro’. Non è lo slogan popolare dei venditori ambulanti tra le strade, ma il costo del ticket per l’ingresso ai siti di Pompei, Ercolano,Oplontis e il museo di Boscoreale, un’iniziativa per visitare gli scavi vesuviani che fa parte delle Giornate Europee del Patrimonio, fissata in data 20 Settembre 2014. I siti vesuviani saranno aperti dalle ore 8,30 alle ore 19,30 (l’ultimo ingresso sarà alle 18,00),per regalare anche la magia di una passeggiata serale tra le strade più antiche con un’atmosfera diversa, apertura notturna anche delle Terme Suburbane e della zona antistante Porta Marina a Pompei. Inoltre per l’occasione sarà ricordato il bombardamento a Pompei nella Seconda Guerra Mondiale.

Per concludere e straordinariamente sempre al costo di 1 euro, la visita alla Villa Poppea ad Oplonti, possibile anche dalle 20,00 alle 24,00 per incantare i visitatori in una cornice suggestiva e lasciare un ricordo indelebile.

L’iniziativa nasce nel 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea,  con lo scopo di favorire scambi e dialoghi culturali tra le varie nazioni europee, e va avanti ancora oggi favorendo un’occasione per dare spazio alla conoscenza e visto che la cultura non è mai abbastanza, basta solo approfittare dell’occasione.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più