90 multe in 2 giorni: controlli a tappeto a Somma Vesuviana

Multe
Multe

90 multe in appena due giorni. E’ il bilancio provvisorio delle infrazioni comminate a Somma Vesuviana, in provincia di Napoli, dalla polizia municipale con il nuovo comandante Ciro Bruno.

90 multe in due giorni. Le parole del sindaco

Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana in provincia di Napoli: “Il nuovo Comandante arriva da una grande ed importante esperienza presso il Corpo di Polizia Municipale di Napoli dove ha ricoperto incarichi di rilievo – ha annunciato Salvatore Di Sarno – tra i quali anche quello di Responsabile della ZTL di Napoli. Come primo atto, oggi, il nuovo Comandante ha incontrato i dipendenti e l’Amministrazione. Bruno conosce bene la macchina amministrativa e dunque confidiamo nella valorizzazione del Corpo di Polizia Municipale e tolleranza zero sulle regole, sulla sosta selvaggia”.

 Il nuovo Comandante dei vigili urbani

In due giorni abbiamo fatto 90 multe soprattutto andando a contrastare la sosta selvaggia come l’occupazione di aree destinate invece a persone con disabilità. Al Comando di Somma Vesuviana ho trovato persone competenti e motivate ma certamente ci vuole una riorganizzazione. Dobbiamo cercare di coprire turni antimeridiani che pomeridiani, formare delle pattuglie che possano girare sul territorio e coprire tutte le competenze assegnate alla Polizia Municipale. Ad esempio dobbiamo combattere la sosta selvaggia molto presente sul territorio di Somma Vesuviana. Dobbiamo farlo anche perché il nostro compito è educare al rispetto delle regole” .  Lo ha affermato Ciro Bruno, nuovo Comandante della Polizia Municipale di Somma Vesuviana”.


Potrebbe anche interessarti