Parte The Voice Senior con i napoletani D’Alessio e Clementino: tutte le novità

The Voice Senior
The Voice Senior

The Voice Senior 2023. Stasera venerdì 13 gennaio parte su Rai 1 il talent show condotto da Antonella Clerici The Voice Senior. Anche per quest’anno rimane invariato ma ci sarà qualche novità nella giuria.

The Voice Senior 2023: tra conferme e novità

Il format di The Voice Senior parte come sempre con le audizioni al buio degli over 60, quelle che vengono chiamate Blind Audition. Chi riuscirà a superare questa fase del programma avrà la possibilità di accedere alla fase dei Knockout.

Antonella Clerici, confermata come presentatrice, ha detto che sono state 3000 le persone che hanno effettuato i provini. Tra i concorrenti, secondo quanto è stato anticipato dalla Clerici, ci saranno anche un colonnello e un uomo di 89 anni. Ci sarà poi un uomo con la tunica e uno con la gonna. La giuria di The Voice Senior è composta dai giudici confermati anche quest’anno Gigi D’Alessio, Loredana Bertè e Clementino. Poi invece di Orietta Berti ci saranno i Ricchi e Poveri, che avranno il ruolo di un giudice unico, proprio come successe con Al Bano e la figlia Jasmine Carrisi.

Per me è importante che continui a vincere The voice. Se noi siamo qui oggi è perché ha vinto. The voice significa davvero far parte di una famiglia. Credetemi, è difficile trovare nel nostro ambiente nuclei familiari che si compongono. È un programma di cuore, è vero. Da una parte, è meglio che noi non conosciamo le storie e che selezioniamo al buio, ci facciamo trascinare dall’emozione della voce, ci giriamo solo se se ci arriva questo brivido, altrimenti ci gireremmo per tutti loro perché tutti hanno storie pazzesche. Poi c’è Antonella Clerici che è una garanzia. Con lei si vince sempre. A differenza tua Clementì” ha detto Gigi D’Alessio durante la conferenza stampa.

Quest’anno deve vincere uno del mio team, dopo le vittorie dei componenti del team della Bertè e d’Alessio. Per cui 2023: vince The voice. Vince Clementino. Vince Napoli lo Scudetto” afferma spumeggiante Clementino. “Ho scritto delle cose da leggere per fare un saluto affettuoso ai nuovi arrivati, i Ricchi e Poveri con cui avrò l’onore e il piacere di condividere questa terza edizione. Un abbraccio alla bellissima Antonella e a Loredana sempre più giovane e bella. E anche a Gigi D’Alessio che quest’anno mi dovrà di nuovo sopportare. Spero di poter portare un po’ di gioia, in particolare ai senior che non vanno mai assolutamente mai dimenticati. Dobbiamo dare loro voce”, ha continuato.


Potrebbe anche interessarti