Il Pasticciello, dopo 40 anni chiude storica pasticceria napoletana

Il Pasticciello. Enzo e Lucia
Il Pasticciello. Enzo e Lucia

Il Pasticciello. La storica pasticceria napoletana chiude dopo 40 anni di attività. Ha chiuso le porte domenica 15 gennaio il locale di della famiglia Taglialatela di via Vesuvio nel Rione Luzzatti.

Il Pasticciello chiude. L’annuncio sui social

L’azienda diffonde la notizia anche su Facebook e scrive così:

Cari amici, si conclude per noi un ciclo importantissimo, durato una vita intera.
Abbiamo compreso che è giunto il momento di ritirarci e di destinare le nostre energie a noi stessi e ai nostri nipotini.
Tra pochi giorni il Pasticciello chiuderà le sue porte ma siamo certi che continuerà a vivere nei vostri cuori attraverso i tanti ricordi dei momenti che abbiamo condiviso insieme in quarant’anni di attività qui al Rione Luzzatti e prima ancora in sessantasette anni di attività dei miei nonni e dei miei genitori al Barriciello di Via Carbonara.
Vi porteremo nei nostri cuori perché voi siete stati il nostro motore e la nostra ispirazione: nessuno di voi è solamente un cliente per noi ma tutti siete persone con cui abbiamo intrecciato rapporti umani che niente e nessuno potrà mai annullare, neanche una porta chiusa o un’insegna rimossa.
Si è solo chiuso un ciclo, come è naturale che sia, com’è avvenuto quarant’anni fa quando ci siamo trasferiti dal centro al rione.
E siamo lieti nel pensare che la nostra storia non finisce qui perché già da tre anni l’attività ultracentenaria di famiglia si svolge felicemente in Norvegia attraverso la nostra Anita.
Ringraziandovi per tutto ciò che ci avete dato, vi auguriamo ogni bene e un dolce proseguimento del vostro cammino.
Con affetto Enzo e Lucia

 


Potrebbe anche interessarti